energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Festival Puccini: apre Andrea Bocelli con la Messa di Gloria Spettacoli

Torre del Lago – Il cartellone del 64° Festival Puccini di Torre del Lago propone quasi l’intera parabola artistica di Giacomo Puccini: la Messa Di Gloria, suo esordio nella composizione, proposta come “saggio di brevetto” all’istituto musicale “Pacini”; il suo primo successo Manon Lescaut, le opere che lo videro trionfare in tutto il mondo La Bohème, Tosca, Madama Butterfly Il Trittico di cui ricorre nel 2018 il centenario della prima rappresentazione, fino al suo capolavoro incompiuto Turandot

L’apertura del Festival Puccini 2018, il 6 Luglio con il concerto che vedrà protagonisti il tenore toscano Andrea Bocelli, insignito nel 2017 del Premio Puccini, il baritono Alberto Gazale e l’Orchestra del Festival Puccini, nell’interpretazione della Messa di Gloria di Giacomo Puccini e di un programma di arie pucciniane. Sul podio il maestro Carlo Bernini.

“Nutro  una vera e propria devozione per questo immenso genio che è, tutt’oggi, mio invisibile compagno di giochi e di sogni (alla cui memoria mi rivolgo sempre con commossa riconoscenza”, ha detto Bocelli.

Due nuove produzioni: La Bohème con il ritorno alla regia di Alfonso Signorini e Tosca firmata da Giancarlo Del Monaco.

Le celebrazioni per i 100 anni dalla prima del Trittico vedrà a Torre del Lago l’allestimento di dell’Opera di Stato Ungherese per la regia di Ferenc Anger,

A cavallo tra fine luglio e inizio agosto tournée del Festival Puccini al Savonlinna Opera Festival con due produzioni : Tosca e Turandot con i complessi Orchestra e Coro del Festival Puccini .

Nel cartellone del 64° Festival Puccini e nell’ambito della rassegna “Nel giardino di Paolina” un omaggio a Giovanni Pacini compositore italiano, viareggino di adozione, che lasciò un grande segno nel mondo musicale del suo. La storia di Giovanni Pacini è intimamente legata a Viareggio, dove si stabilì nel 1822.  A Pacini che si produsse in oltre 90 composizioni sarà dedicata la messa in scena il 24 agosto dell’opera ”Il Convitato di Pietra” ( rappresentata per la prima volta a Viareggio nel 1832 in occasione del carnevale).

Il teatro Ospite della Stagione 2018 del Festival Puccini di Torre del Lago sarà l’Opera House of Georgia, Tblisi. Fondata nel 1851, l’Opera di Tbilisi è il principale teatro dell’opera della Georgia e uno dei più antichi dell’Europa orientale e il centro della vita culturale di Tbilisi, capitale della Georgia. Il Festival Puccini accoglierà a Torre del Lago l’Orchestra il Coro e i Solisti di Tblisi che saranno impegnati nelle rappresentazioni di Manon Lescaut, (26 luglio) Turandot (28 luglio) La Bohème ( 3 agosto) e Tosca (4 agosto).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »