energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fiera di Firenze: ci sono anche le auto della Mille Miglia Turismo

Firenze – E’ iniziata oggi, venerdì 17 ottobre, con uno show di cucina di Benedetta Parodi, la Fiera di Firenze “Shop & the City”, che si terrà alla Fortezza da Basso fino al 19 ottobre (orario 10.00-23.00, domenica 10.00-21.00). La tradizionale fiera fiorentina offre, anche quest’anno, sorprese:

Gioie del palato… dal mondo
Per tutti gli enogastronauti, ben 60 espositori sono a disposizione al Padiglione Cavaniglia per raccontare, vendere e far degustare il buono del gusto italiano con pietanze provenienti da tutte le regioni e le eccellenze del gusto internazionale con i sapori esteri più in voga. Tra i fiori all’occhiello: lo stand rustico interamente in legno con le più famose specialità tirolesi, il grande spiedo del kebab che ha preso posto in un apposito corner per raccontare i sapori della Turchia e lo stand dedicato all’Argentina dove viene cucinata dell’ottima carne di provenienza italiana alla sudamericana maniera.

Esposizioni innovative
Accanto alla mostra più classica, l’edizione 2014 porta sotto i riflettori nuove esposizioni sperimentali per un’esperienza al confine con lo spettacolo. È il caso di Lapi Arredamenti al Padiglione Grotte che presenta una vera e propria performance volta a creare una sorta di negozio digitale per la promozione del sito www.mobililapishoponline.com attraverso un allestimento realizzato con proiezioni di immagini, musica live d’intrattenimento, un’accurata disposizione delle luci e originali oggetti di design ad arricchire lo scenario. Innovativa anche la presentazione di Sacchini Arreda che ci aspetta al piano terra dello Spadolini con la sua cucina componibile di colore neutro sulla quale vengono proiettate tutte le possibili variazioni di gamma in termini di colori e materiali per un vero e proprio “cortometraggio d’arredamento”. Curiosità ecosostenibile: Sacchini abbraccia la filosofia per cui ogni albero che viene tagliato per la realizzazione degli arredi viene poi ripiantato.

“Del legno non si butta via niente”
Tra le tante caratteristiche di Roberto Matteoli, azienda dalla profonda tradizione artigiana legata alla lavorazione del legno nel rispetto delle sue qualità naturali, c’è l’utilizzo dei pezzi di scarto per creare nuovi oggetti esteticamente d’impatto e funzionali nel contesto dell’abitazione. Nulla viene buttato e tutto può trovare il suo giusto uso e funzione. Accanto a questo, anche la massima personalizzazione del prodotto che viene creato ad hoc non solo sulla base della piantina della casa, ma anche sulla base delle persone stesse: ecco quindi che un letto matrimoniale può avere ai lati due comodini abbinati ma completamente diversi… Per vederlo con i propri occhi, l’esposizione vi attende al Padiglione Cavaniglia.

La guest star dalla Mille Miglia
Per gli amanti delle auto storiche, l’appuntamento è allo stand di Abita Bianchini al Padiglione Arco per ammirare la macchina vincitrice dell’ultima edizione delle Mille Miglia, la splendida Lancia Lambda tipo 221. Si tratta di una delle tre vetture originali che Vincenzo Lancia presentò al via della Mille Miglia del 1928, guidata fino alla bandiera a scacchi lo scorso maggio dai piloti Mozzi e Biacca che hanno lasciato indietro ben 435 vetture d’epoca da tutto al mondo tra Ferrari, Lamborghini, Aston Martin, Mercedes Benz, Alfa Romeo e altri ruggenti motori. L’auto campione avrà un posto d’onore tra le cucine, le camere, le credenze e gli altri arredi proposti allo stand per l’intera durata della Fiera. Ad impreziosire il tutto, anche una mostra di pittori locali.

Relax & photo shoot
La Fiera di Firenze – Shop & The City è anche svago e relax, ecco dunque che all’interno del Padiglione Spadolini troviamo alcuni espositori con servizi dedicati al benessere, alla cura del corpo e all’estetica. Invitalis Italy invita a provare gratuitamente la sua fascia massaggiante per rilassare collo, spalle, schiena, mani, pancia, gambe e piedi. E dopo il massaggio, è possibile anche rifarsi il make up presso lo stand di Luxury Art, che accanto all’angolo beauty ha allestito un vero e proprio set fotografico, la “sala pose”, per immortalare in modo professionale il risultato.

Linguaggi d’arte contemporanea
Chi predilige l’arte e i linguaggi contemporanei, potrà rifarsi gli occhi al Padiglione Spadolini con la selezione dei migliori talenti della terza edizione del festival ‘Contemporary Visions’ organizzato da Day One, realtà fiorentina da anni impegnata nella produzione e organizzazione di format culturali la cui mission è la promozione e la valorizzazione dell’arte giovane facilitando la mobilità artistica internazionale. In esposizione, opere pittoriche e fotografiche dei più promettenti giovani artisti della scena nazionale come Ilaria Buselli e Valeria Calabria e internazionale come Peter Reeve e Jiawei Gong.

Per ulteriori informazioni: www.fieradifirenze.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »