energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fiesole si prepara alla festa di San Romolo Notizie dalla toscana

In occasione di San Romolo, patrono di Fiesole, che ricorre il 6 luglio, gli uffici comunali resteranno chiusi.
Inoltre, sempre in occasione del patrono, il servizio raccolta carta porta a porta del venerdì è posticipato dopo le 23. Si invitano pertanto i cittadini interessati a ritardare la prevista esposizione dei sacchetti visto che fino a tardi le strade del centro storico saranno occupate dai tradizionali banchini della Fiera.
Stessa cosa vale anche per le utenze commerciali: i bidoncini, infatti, verranno svuotati a seguito della raccolta carta delle utenze domestiche.
Date le iniziative in programma per festeggiare San Romolo alcune strade del centro storico saranno chiuse al transito veicolare. Nello specifico: chiusura al transito e divieto di sosta con rimozione forzata, dalle ore 6 e fino al termine della manifestazione, in via Portigiani, via Marini, via del Cecilia e via Pascoli. Senso unico di marcia in direzione Pian del Mugnone  nelle strade comunali di via Duprè, via Costa, via XXV Aprile e via Fontalla, dalle ore 22 e fino al termine della manifestazione, salvo diversa autorizzazione, relativamente ai residenti nel tratto di strada in questione, da accordarsi direttamente dal personale in servizio di polizia stradale. Senso unico alternato nelle strade comunali di via Marini, via Mura Etrusche, regolato da impianto semaforico dalle ore 6 fino al termine della manifestazione. Istituzione del capolinea provvisorio della linea 7 dell’Ataf in largo Leonardo da Vinci (curva di Regresso) dalle ore 22.30 fino al termine dei festeggiamenti.
Si ricorda, inoltre, che gli appuntamenti nella giornata dedicata al Santo iniziano alle ore 11 con la Santa Messa Pontificale, presieduta da S.E. il Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze.
Nel pomeriggio, alle 17.30, partirà dalla Chiesa di Santa Maria la processione con le reliquie del Santo Patrono, che, dopo aver attraversato le vie della città arriverà fino alla Cattedrale di piazza Mino. I festeggiamenti proseguono con la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Fiesole Mario Meini, con l’offerta del Cero Votivo da parte della Contea di Turicchi (Comune di Rufina) e con l’offerta dell’olio per la lampada votiva al Santo da parte del Vicariato dell’Altopiano Valdarnese. Alle 21, nella Piazzetta della Cattedrale, si terrà il Concerto della Filarmonica di Fiesole e a concludere le celebrazioni, alle ore 22.30, inizierà lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio, realizzato dalla ditta Soldi di Figline Valdarno.
Il Palio di quest’anno, il XVI, che Fiesole offre al suo patrono è un’opera realizzata dal pittore Lorenzo Barbieri, che sarà esposta in Cattedrale e nella Chiesa di Santa Maria e portata in processione il giorno della festa.
Inoltre in occasione della Festa anche quest’anno si terrà il tradizionale mercato in fiera di San Romolo che si estenderà a tutta via Portigiani.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »