energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Figline in California: firmato il patto di amicizia con Milpitas Notizie dalla toscana

C’è la firma ufficiale dei due sindaci, Riccardo Nocentini e José Esteves, sul Memorandum d’intesa con il quale ieri le città di Figline Valdarno e Milpitas hanno stretto un patto di amicizia. La cerimonia si è svolta nella sala del Consiglio comunale della cittadina californiana alla presenza della delegazione partita venerdì scorso da Firenze, e composta dal presidente della Provincia Andrea Barducci, dal presidente del Consiglio provinciale, David Ermini, dal presidente della Commissione provinciale Gemellaggi, Giuseppe Carovani, dai consiglieri provinciali Sara Biagiotti ed Erica Franchi e dall’assessore del Comune di Figline, Daniele Raspini.
L’accordo siglato ieri tra Figline e Milpitas rientra in un progetto più ampio che dal 1986 vede collaborare la Provincia di Firenze e la Contea di Santa Clara e si propone di dare il via a relazioni non necessariamente in presenza, ma soprattutto attraverso moderni sistemi informativi e di condivisione: gli obiettivi principali sono lo sviluppo di una cooperazione reciproca per ampliare le informazioni scientifiche tra le scuole, le università e gli istituti di ricerca, ma anche l’ampliamento delle connessioni della cultura nei settori dell’istruzione e della formazione per i giovani, facilitando così la comunicazione tra i ragazzi di queste due città.
Dopo la suggestiva cerimonia di gemellaggio c’è stato il trasferimento all'Italin American Heritage Foundation per la Festa Fiorentina in onore della nostra delegazione, dove hanno partecipato oltre 300 invitati in larga parte di origini italiane.
“Oggi più che mai stringere relazioni significa creare opportunità – ha detto il sindaco Nocentini – ed il patto di amicizia che adesso ci lega con la città di Milpitas ha proprio questo obiettivo: creare occasioni per i giovani, per il mondo del lavoro e per il turismo. Lunedì abbiamo incontrato il dirigente dell’high school per avviare una collaborazione con il nostro Isis Vasari, mentre proprio oggi siamo stati ospiti dell’università di Stanford. In questi giorni abbiamo visitato anche molte aziende, l’ultima è stata l’Ideco, dove nascono le idee più innovative: con queste realtà cercheremo di sviluppare progetti per un loro futura presenza sul nostro territorio”.
“Di questo soggiorno ci resta la grande accoglienza di Milpitas – ha aggiunto Nocentini – ed in tal senso è emblematico aver ricevuto le chiavi della città dal sindaco Esteves. Dunque Figline arriva in California, in un incontro di culture che rappresenta una grande occasione per entrambe le comunità”.
Ricordiamo che Milpitas (cittadina di 67mila abitanti dove hanno una delle loro sedi SanDisk e Cisco System) fa parte di una contea conosciuta in tutto il mondo per i quartieri generali di Apple (Cupertino dista solo pochi chilometri), ma anche per Google e Facebook, per la Mountain View, la Silicon Valley e ancora per l’Università di Stanford e la città di Palo Alto.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »