energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Film Spray: retrospettiva su Carlo Quinterio con ‘Night Train to Venice’ e ‘Pontormo’ Notizie dalla toscana

Entra nel vivo la quarta edizione di Film Spray con la seconda giornata di proiezioni presso la Chiesa di San Jacopo in Campo Corbolini di Firenze (via Faenza, 43) in programma domani venerdì 11 maggio.
Alle 17.30 parte infatti l'atteso tributo a Carlo U. Quinterno (presente in sala), regista e produttore fiorentino ormai entrato nella rosa dei professionisti di calibro internazionale del mondo cinematografico. Ad introdurre la retrospettiva, una presentazione di Marcello Lazzerini, giornalista esperto di cinema e grande conoscitore dell'operato di Quinterio, e un filmato di 8 minuti sui suoi 35 anni di cinema in giro per il mondo in cui ha lavorato perfino per conto di Giovanni Paolo II. Segue, alle 18, la proiezione di Night Train to Venice (DE, 1993): protagonista è un giovanissimo Hugh Grant nei panni del giornalista Martin, al fianco della stella tedesca Kristina Söderbaum nel ruolo di Vera, affascinante donna dall'oscuro passato. Alle 19.35, una breve lettura in inglese a cura di Anne Rose Altomare anticipa l'apprezzato Pontormo – Un amore eretico (ITA , 2004), prodotto da Quinterio e Angelo Bassi per la regia di G. Fago. Sullo schermo, un viaggio nella Firenze del '500 per conoscere la vita del celebre pittore Jacopo Carrucci, impegnato nella lotta per difendere dall'accusa di stregoneria la sua musa ispiratrice.
La giornata inizia dalle 11 alle 14 con la Conferenza Live "Firenze e la Toscana sedi naturali delle co-produzioni cinematografiche internazionali": nella Sala della Miniatura di Palazzo Vecchio, con il coordinamento del direttore artistico Marcello Zeppi, sarà realizzato un collegamento diretto con la città di Kiev e, nelle  due sessioni di lavoro, si potranno ascoltare gli interventi di  alcuni fra i naturali attori del potenziamento delle co-produzioni fra Italia e Ucraina ( Toscana e Regione di Kiev): produttori cinematografici, distributori, autori, registi e sceneggiatori, nella seconda sessione si parlerà di  formazione e delle professioni nel cinema con docenti e direttori di università, scuole di cinematografia di Firenze e di Kiev.
A Portare il saluto di Firenze il Presidente del Consiglio Comunale Eugenio Giani.
Seguirannogli interventi di Fabrizio Guarducci (Presidente Lorenzo de’ medici Italian International Insitute e fondatore del Festival), Carlo U. Quinterio (Membro del Directors Guild of America; ospite speciale 2012), Pavel Pozdniakov (General Producer per Golfstrim), Mikhail Gaidai (director), Angelo Bassi (produttore e distributore di Mediterranea) Enrico Pardi (Business coach), Deborah Young (International FIlm Editor per The Hollywood Reporter), Andrea Mugnaini (filmaker), Lorenzo Guarnieri (regista), Alessandro Pellegrini (APM), Sandro Bernardi (Presidente della Cattedra di Cinematografia presso l'Università di Firenze), Vito Cappellini (Professore di Comunicazioni presso la Facoltà di Ingegneria di Firenze), Marco Cappellini (Centrica, soluzioni tecnologiche archiviazione dei Beni Artistici Culturali), Alberto Materassi (Centro Linguistico Italiano Dante Alighieri), Mauro Manetti (direttore LABA) e Serena Lastrucci (Acquisition & Sales Manager NewGold Entertaiment).
In collegamento da Kiev, prenderanno la parola Andrey Sergienko (Kintour Company Director), Dmitriy Kolesnikov (producer), Denis Maslikov (managing director per l'Association of Producer of Ukraine) e Yuriy Chayka (Totem Film Studio producer).
Dalle 15.30 alle 17.30, in programma la seconda Conferenza Live dal titolo La Filiera del Cinema. All'interno della Sala Conferenze della LDM – Lorenzo de’ medici Italian International Insitute (via del Giglio, 5), si analizzerà la  situazione del cinema riguardo a ideazione, sceneggiatura, produzione, post-produzione e finanza con il coordinamento di Franco Cervelin, esperto di finanza del cinema.
Parteciperanno Fabrizio Guarducci (Presidente Lorenzo de’ medici Italian International Insitute e fondatore del Festival), Marcello Zeppi (Direttore artistico e strategie inernazionali Film Spray 2012), Giancarlo Scarchilli (sceneggiatore e regista), Carlo U. Quinterio (Membro del Directors Guild of America; ospite speciale 2012), Mauro Manetti (direttore LABA), Angelo Bassi (produttore e distributore di Mediterranea), Sandro Bernardi (Presidente della Cattedra di Cinematografia presso l'Università di Firenze), Vito Cappellini (Professore di Comunicazioni presso la Facoltà di Ingegneria di Firenze), Marco Cappellini (Centrica, soluzioni tecnologiche archiviazione dei Beni Artistici Culturali), Alberto Materassi (Centro Linguistico Italiano Dante Alighieri), Deborah Young (International FIlm Editor per The Hollywood Reporter), Alessandro Pellegrini (APM) e Piero Franceschi (General Manager).
Il Festival si concluderà sabato 12 maggio con le premiazioni e le menzioni alla presenza dell'ideatore del Festival e Presidente della Ldm Fabrizio Guarducci, e con la scelta delle pellicole che parteciperanno al progetto itinerante Film Spray World.
PROGRAMMA
Venerdì 11 Maggio
ore 11.00-14.00: Conference Live: "Firenze e la Toscana sedi naturali delle co-produzioni cinematografiche internazionali e della formazione delle professioni nel Cinema". Palazzo Vecchio, Sala delle Miniature
ore 15.30-17.00: Conferenza: "La filiera del cinema". Sala Conferenze Lorenzo de' Medici (via del Giglio, 4)
ore 17.30-18.00: Tributo a Carlo U. Quinterio. Presentazione a cura di  Marcello Lazzerini
ore 18.00-19.30: "Night Train to Venice", regia di Carlo U. Quinterio
ore 20.00-21.30: "Pontormo – Un amore eretico", regia di G. Fago, prodotto da Carlo U. Quinterio e Angelo Bassi
Per informazioni:
Segreteria Generale del Festival tel. 055-202215  fax 055 7469090  mob. 3338970814 www.filmspray.org

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »