energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Filosofia e medicina fra Oriente ed Occidente in un convegno fiorentino Notizie dalla toscana

Dalle 9.30 di sabato 1° dicembre, presso l’Auditorium della Cassa di Risparmio di Firenze (via Folco Portinari 5/r) si terrà il convegno “L’evoluzione della cura tra Oriente e Occidente”. Introdurrà i lavori Allaman Allamani e ci saranno interventi di Franco Cracolici, Massimo Rosselli, Francesco Bottaccioli, Elio Guarisco, Matteo Bruscoli e Piernicola Marasco. Seguirà una tavola rotonda su “La cura tra oriente e occidente: visioni a confronto” ,con la partecipazione di Angela Terzani. Medici e filosofi in Grecia e Cina hanno lavorato insieme, a partire da 2.500 anni fa e per diversi secoli. Il dialogo è stato fitto, poi la rivoluzione scientifica in Occidente ha costruito le sue eccellenze negli ultimi 400 anni sulla visione meccanicistica e “per parti” dell’essere umano, cui si oppone la visione orientale. Il convegno, sulla base di riflessioni ed esperienze, porta un dialogo in cui le pratiche della cura occidentale non sono svilite o disanimate e quelle della cura orientale non sono tradotte in tecniche o specializzazioni, ma tutte vengono considerate come un aiuto prezioso al superamento della sofferenza e alla crescita della conoscenza. L’evento, con una sessione mattutina ed una pomeridiana, è organizzato dall’Istituto di formazione Psicosomatica di Firenze, dalla Società italiana di Medicina Psicosomatica Sezione Toscana e dalla Società italiana di PsicoNeuroEndocrino-Immunologia Sezione Toscana, con la collaborazione della Scuola di Agopuntura Tradizionale della città di Firenze.

Scarica il programma completo e il modulo di iscrizione on-line

Per maggiori informazioni:
Maria Rosa Zigliani: mariarosazigliani@gmail.com
Lucia Milloschi: lumilloschi@yahoo.it

Foto: http://www.blog.leiweb.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »