energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fine settimana nero sulle strade toscane Cronaca

Fine settimana di incidenti mortali sulle strade toscane. Due le vittime della strada in altrettanti sinistri avvenuti nel Livornese. Intorno alle 5.00 della mattina di domenica 14 luglio un ventiduenne tedesco è morto a seguito di un incidente avvenuto sulla strada statale di Marina di Castagneto (Livorno). La Peugeot 206 guidata dal ventiduenne, che viaggiava assieme ad altri tre ragazzi, è finita fuori strada ed il giovane è rimasto gravemente ferito. Il ragazzo è poi deceduto nel trasferimento in ambulanza all’ospedale di Cecina, mentre gli altri tre giovani che viaggiavano assieme a lui sulla vettura non sarebbero rimasti feriti. Sempre nelle prime ore della mattina, attorno alle 4.00, nei pressi dello svincolo fra Riotorto e Piombino dell’Aurelia, una Porsche è finita fuori strada a causa dell’alta velocità. Il conducente avrebbe perso il controllo dell’auto a causa della pioggia, che ha reso scivoloso l’asfalto. Il quarantunenne che era alla guida del veicolo è morto sul colpo.

Nel Mugello, invece, ha perso la vita un ottantacinquenne pensionato. Nel pomeriggio di domenica 14 luglio, l’anziano ha perso il controllo della sua vettura finendo in una scarpata nei pressi di una strada stretta di Vicchio (Firenze). Probabilmente l’anziano stava andando in cerca di funghi. Inutili i soccorsi di carabinieri, medici del 118 e Vigili del Fuoco.

E nella mattina di oggi, lunedì 15 luglio, uno scooter ha preso fuoco sui viali di circonvallazione di Firenze, causando una lunga coda. Per spegnere le fiamme divampate dal motorino, in viale Matteotti sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »