energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Finestrino si stacca su di un treno regionale, ma nessun ferito Notizie dalla toscana

Nel pomeriggio di ieri, martedì 20 novembre, un finestrino di un treno regionale ha ceduto. Il convoglio, che era pieno di passeggeri ed era partito per Arezzo ed il Valdanro dalla stazione di Firenze Statuto, ha accusato il cedimento nei pressi della stazione di Figline Valdarno (Firenze). il finestrino che si è staccato, del peso di alcuni chilogrammi e composto da vetro e metallo, è finito nel mezzo ad uno scompartimento occupato da 8-9 persone. Il consigliere regionale Stefano Mugnai (Pdl) ha denunciato la gravità dell’accaduto e le preoccupanti condizioni in cui versano i treni regionali.

«L’incolumità dei viaggiatori e la sicurezza dei mezzi utilizzati per il servizio – ha commentato l’assessore regionale ai Trasporti, Luca Ceccobao – sono condizioni indispensabili e devono essere sempre garantite. Abbiamo subito chiesto spiegazioni precise a Trenitalia su quanto avvenuto. Episodi del genere non devono accadere». Dopo che un finestrino si è staccato dal treno regionale 11805 Pistoia-Arezzo, è fondamentale, secondo l’assessore regionale, «portare avanti il programma di investimenti per rinnovare i treni in servizio sulle linee elettriche, così come previsto nel contratto di servizio tra Regione Toscana e Trenitalia».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »