energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Finto pacco bomba in una banca di Piombino: denunciato un cinquantatreenne Notizie dalla toscana

Aveva chiesto all’Istituto di Credito Cooperativo Castagneto Carducci un fido di 3.000 euro. La banca, però, non glielo aveva concesso. Per questo un cinquantatreenne piombinese aveva pensato bene di piazzare un finto pacco bomba all’interno della filiale del gruppo bancario di Piombino (Livorno) e contattare telefonicamente il direttore della banca dicendogli che se non avesse ricevuto il prestito, avrebbe fatto esplodere la bomba piazzata in una fioriera della filiale. Ieri, 20 marzo, l’uomo è stato denunciato dai carabinieri dopo tre mesi di indagini. Per la sua bravata, avvenuta nel dicembre del 2011, il cinquantatreenne dovrà ora rispondere delle denunce per tentata estorsione e dentenzione abusiva di armi e munizioni.

Foto: http://www.euroelectrostore.eu
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »