energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Fiorentina, arriva José Basanta Sport

Firenze – José Maria Basanta sarà il prossimo vero colpo di mercato viola. Nelle casse del Monterrey verranno versati 3,5 milioni di dollari, l’ammontare della clausola recissoria del difensore centrale argentino, l’accordo c’è, si aspetta massimo 48 ore per l’ufficialità. El Chema, “la bestia” come lo hanno soprannominato sia in Argentina che Messico non vede l’ora di cominciare ed è suo padre a confermare che giocare in Europa era uno degli ultimi sogni che mancavano al figlio per completare una carriera di successi: Coppa Libertadores, Mondiale per club, Coppa del mondo. Dal 2008 con i Raydos vince dieci titoli nazionali e tre Champions League con fascia di capitano conquistata più maglia Albiceleste.

Il giocatore sarà a Firenze già nel fine settimana per la firma e le visite mediche, per poi tornare alle meritate vacanze visto che si è conclusa da poco più di dieci giorni la sua avventura in nazionale. Sul fronte Cuadrado fa marcia indietro invece il Bayern Monaco con le parole secche del direttore sportivo Sammer che addirittura definisce assurde le voci insistenti di un loro interessamento al giocatore colombiano.

La Fiorentina comunque gestisce il pressing di grandi squadre come Barcellona (in stand by per il caso Dani Alves da risolvere, il club sta cercando di cedere il giocatore: ipotesi Psg) con serenità, rimandando tutto ai primi giorni di Agosto quando Adv e Cuadrado si incontreranno. Chi sta cercando invece la Fiorentina è il regista del Feyenoord e della nazionale olandese Clasie: trattativa già avviata nello scorso gennaio e attualmente collegata alla cessione di Cuadrado appunto.

Intanto si aspetta l’annuncio ufficiale di Pizzarro e la notizia confortante di Aquilani ancora per un anno a Firenze. I primi frutti dalla cantera e da questo ritiro in Val di Fassa hanno il nome di Babacar e Bernardeschi, è lo stesso Montella a definirli giocatori veri dopo l’anno in serie B.

I 26 convocati per la tournée in Sudamerica si ritroveranno domani dopo 3 giorni liberi, volo da roma ore 18:55 con arrivo a Buenos Aires poco dopo la mezzanotte. Sabato 26 luglio il primo impegno contro l’Estudiantes alle 20 ora italiana. Il giorno successivo sarà la volta di San Paolo, la seconda partita e’ prevista per mercoledì 30 luglio alle 2 di notte italiane. I viola partiranno poi per per Lima dove sabato 2 agosto e’ prevista l’ultima partita della coppa contro l’Universitario alle 22 ora italiana. Il rientro della squadra e’ fissato per lunedi 4 agosto, quando il futuro viola forse diverra’ piu’ limpido.

Foto: laplatanoticias.info
Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »