energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fiorentina bruttina ma passa il turno Sport

La Fiorentina si presenta a Udine, per l'ottavo di finale di Coppa Italia, l'obiettivo è vincere, ma nel riscaldamento arriva una tegola per Vincenzo Montella: David Pizarro si infortuna e il suo posto è preso da Alberto Aquilani. Partita avara di emozioni, con la Fiorentina che fa possesso palla e l'Udinese che si affida ai contropiedi e all'estro di Totò di Natale. Neto salva il risultato sul tiro di Basta, al 22', su uno schema da calcio d'angolo dei friulani, ma il portiere viola si dimostra attento e all'altezza della situazione. Al 37' arriva il gol del vantaggio viola: Mati Fernandes sulla tre quarti serve Borja Valero nel suo inserimento dalla sinistra, lo spagnolo entra in area, rientra sul destro e va al tiro, che buca Padelli sul suo palo, dopo una deviazione di un difensore. Il primo tempo finisce sul vantaggio viola, che nella ripresa deve cercare di chiudere la partita per evitare rischi inutili, come supplementari o rigori. Nella ripresa è all'insegna dell'Udinese, al 48' e al 49' Di Natale dà l'illusione del gol su due tiri insidiosissimi, ma la vera occasione per i friulani arriva un minuto dopo dal sinistro di Basta, ma Neto di istinto si oppone e sventa la minaccia. La Fiorentina reagisce, al 50' Pasqual da calcio di punizione, pennella una traiettoria sopra la barriera che si stampa sulla traversa a portiere battuto. Partita che si anima, riscattando un primo tempo avaro di emozioni. Dopo la sfuriata iniziale dei bianconeri il ritmo scema e la Fiorentina gestisce il vantaggio. L'arbitro concede 4 minuti di recupero e l'Udinese si butta a capofitto in area, ma la difesa viola si chiude ed evita il pareggio in extremis. I viola accedono ai quarti di finale con il minimo sforzo, contro un'Udinese che ha creato molto ma non è riuscita a concretizzare. Adesso i ragazzi di Montella dovranno giocare all'Olimpico contro la Roma per approdare alla semifinale.

UDINESE: (3-5-2): Padelli, Herteaux, Danilo, Angella, Basta, Pinzi, Allan, Lazzari, Gabriel Silva, Fabbrini, Di Natale.
A disp. (Brkic,Pawlowski, Faraoni, Badu, Domizzi, Ranegie, Coda, Muriel, Pasqual, Pereyra, Maicosuel, Zielinski). All. Guidolin
FIORENTINA: (3-5-2): Neto, Roncaglia, Rodriguez, Tomovic, Cuadrado, Fernandez, Aquilani, B. Valero, Pasqual, Ljajic, Seferovic. A disp. (Viviano, Jovetic, Lupatelli, Savic, Cassani, Della Rocca, Llama, Migliaccio, Toni, Romulo). All. Montella
ARBITRO: Calvarese.
RETE: 37' Borja Valero

             Niccolò Dainelli

Print Friendly, PDF & Email

Translate »