energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fiorentina colpaccio al Franchi, Roma battuta di misura Sport

Firenze – La Fiorentina ha battuto la Roma al Franchi con un gol di un gol di Milan Badelj pilastro del centrocampo viola. Per la prima volta nella gestione di Paulo Sousa i gigliati battono una grande mostrando una sicurezza e una capacità di controllo che quest’anno sembrava perduta. Si parte con il modulo preferito dal portoghese 3-4-2-1 che tuttavia si adatta via via alle varie fasi del gioco. Dopo un  quarto d’ora di studio caratterizzato da molti errori parte di entrambe le squadre, il primo tiro è del romanista Dzeko al 15′ su colpo di testa finito al lato. Ancora Tatarusanu respinge al 18′ un tiro di Dzeko, che al 30′ reclama un rigore su intervento in area di Tomovic e al 37′ spara in alto sopra la traversa. In questo finale di primo tempo è Ilicic il più attivo per la Viola con due tentativi al 34′ e al 43′. Il primo tempo si chiude con un tiro alto di Salah fischiato ripetutamente dalla tifoseria.

Fino al riposo la partita si è mantenuta sull’equilibrio, con buone azioni viola e qualche tiro giallorosso. Nel secondo tempo la Fiorentina è apparsa più fresca mantenendo un pressing alto e mettendo in difficoltà il centrocampo della Roma. Una parata super del portiere ospite su Milic al terzo e un salvataggio di Manolas su Ilicic lanciato a rete al 10′ davano subito il segnale della volontà viola di vincere la partita. Il gol di Badelj al 38′ viene dopo un palo colpito da Naingolan toccato tuttavia da Tatarusanu. Badelj ha tirato dal limite dell’area: la palla ha colpito il palo ed è entrata in rete. Kalinic in evidente fuori gioco non è intervenuto ed ha lasciato passare il pallone otto le gambe ma secondo alcuni commentatori avrebbe comunque ridotto la visuale del portiere avversario. Finale con la Roma all’attacco, batti e ribatti in area e un tiro di Totti al lato al 50′. Per la Fiorentina sono entrati Bernardeschi al posto di Tello, Babacar al posto di Ilicic e Cristoforo al posto di Kalinic.

Commentando la partita su premiun Sousa ha detto che la squadra è cresciuta:  “Stiamo crescendo, anche nell’ambizione di proporre spettacolo, partite piacevoli anche per il pubblico. Quando fai partite così, meriti anche di essere fortunato. Cosa che non siamo stati lo scorso anno, soprattutto in partite così contro grandi squadre. Siamo stati fortunati a vincere, ma abbiamo avuto opportunità come la Roma”.

 

Formazioni

FIORENTINA: Tatarusanu, Tomovic, Gonzalo, Astori, Tello, Sanchez, Badelj, Milic, Ilicic, Borja Valero, Kalinic. (Lezzerini, Dragowski, De Maio, Salcedo, Diks, Olivera, Cristoforo, Chiesa, Babacar, Bernardeschi, Zarate). All. Sousa

ROMA: Szczensny, Florenzi, Manolas, Fazio, Peres, Naningollan, De Rossi, Strootman, Perotti, Salah, Dzeko. (Alisson, Lobont, Jesus, Seck, Emerson, El Shaarawy, Paredes, Gerson, Iturbe, Totti) All. Spalletti

 

Foto: www.fiorentina.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »