energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fiorentina: pareggio con il Parma al cardiopalmo Sport

Firenze – La Fiorentina si salva dall’ennesima sconfitta grazie a un autogol.  E’successo tutto alla fine. La squadra di Prandelli  si è fatta rimontare dal Parma per due volte e poi addirittura superare al 90′ E quando si profilava il terzo ko consecutivo è arrivato al quarto minuto di recupero l’autogol di Iacoponi.

La sfida salvezza di scena al Franchi è terminata 3-3, un punto a testa che in classifica non cambia nulla per gli emiliani che restano penultimi e pochissimo per la squadra di Prandelli che raggiunge Spezia e Benevento.

La squadra viola passa in vantaggio al 28’ con un colpo di testa di Quarta su angolo battuto da PulgarIl Parma reagisce bene e quattro minuti dopo pareggia con un rigore trasformato da Kucka. al 42’ la Fiorentina torna in vantaggio. Su un colpo di testa di Pezzella smanaccia male Sepe e Milenkovic da due passi ribatte in rete.

Nel secondo tempo al l 72′ grande inserimento di Kurtic che con un tocco di fino supera Dragowski. Al 45’ con un micidiale contropiede avviato da Man e sviluppato dal nuovo entrato Inglese con un assist perfetto per Mihaila. Sembra fatta per il Parma, ma nel quarto dei cinque minuti di recupero Iacoponi devia clamorosamente nella propria porta un cross velenoso di Pezzella

Brutta partita fra formazioni piene di limiti, problemi e infortuni (oggi ko anche Amrabat e Bani), specchio fedele di una stagione complicatissima per entrambe.

Foto: Pezzella

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »