energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fiorentina: Salah – Babacar nuova coppia gol, Sassuolo battuto (3-1) Sport

Firenze –  Davanti a mille tifosi viola e una nebbia importante la Fiorentina apre la 23esima giornata della Serie A al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia nella sfida delle ore 18 contro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Una vittoria importante per 3 a 1, tre punti fondamentali firmati Salah – Babacar per gol e assist. Punti indispensabili nella rincorsa alle zone alte, quel terzo posto ambito e quindi la rincorsa al Napoli oggi piu’ vicino a 4 punti di distanza. Ampio turnover in casa viola in vista della fondamentale doppia sfida di Europa League contro il Tottenham e il tour the force che vede la squadra di Montella impegnata in 8 partite in un mese. Un turno di riposo quindi per Borja Valero, Mario Gomez, Pasqual e Joaquin.

La novita’ importante e’ l’esordio dal 1′ per Mohamed Salah che non ha tardato a ripagare la fiducia di Vincenzo Montella. Dominio territoriale della Fiorentina nel primo quarto d’ora di gara, due le nitide occasioni da gol per i viola. La prima al 2′ l’egiziano che ha tentato di soreprendere Consigli con un colpo insidioso. La seconda al 14′ prima con Marcos Alonso, che ha impegnato il portiere del Sassuolo con un tiro dal limite dell’area, bravo poi e’ stato Babacar a farsi trovare pronto ma Consgli incide. Al 29′ la partita si sblocca col primo gol viola di Mohamed Salah su di un lancio di Gonzalo Rodriguez e assist di Babacar, dopo trenta minuti di dominio assoluto da parte della Fiorentina.

I 1300 tifosi viola presenti al Mapei Stadium hanno intonato un nuovo coro in onore del numero 74 arrivato a gennaio dal Chelsea: “Siam venuti fin qua per vedere segnare Salah”. Esultanza particolare quella di Mohamed Salah dopo aver siglato la rete del momentaneo 1-0 a Reggio Emilia, oggi era sceso in campo col lutto al braccio e dopo aver battuto Consigli ha baciato la fascia nera in segno di lutto che indossava e poi si è messo a terra in posizione di preghiera. Il riferimento probabile è alla strage avvenuta pochi giorni fa a Il Cairo, dove tra i tifosi dello Zamalek hanno perso la vita decine di persone nel corso di scontri con le forze dell’ordine a margine di una partita di calcio. Arriva dopo pochi minuti al 31′, il raddoppio per la Fiorentina firmato stavolta El Khouma Babacar, su assist di Salah. Il senegalese ha sfruttato un errore difensivo degli emiliani che gli hanno permesso in area di battere un colpo sicuro che ha steso Consigli. Arriva anche il 3-0 della Fiorentina al 61′ la palla arriva a Pizarro che rimette al centro per Babacar che rimane da solo in area e batte Consigli.

Il Sassuolo prova a riaprire la partita grazie al gol di Domenico Berardi che arriva al 66′, il giovane attaccante riceve un cross da Magnanelli, e con un colpo di testa lancia il pallone alle spalle di Tatarusanu: partita riaperta a 23′ dal termine. Una gran bella Fiorentina espugna con merito il Mapei Stadium: 3-1 contro il Sassuolo. Nel primo tempo viola padroni del campo e lanciati dal micidiale uno-due Salah-Babacar. Per il Sassuolo a pochi istanti dall’intervallo solo un palo di Berardi. Nella ripresa è Babacar a firmare il tris. Il Sassuolo segna un gol con Berardi, ma e’ tutto vano perché i viola conquistano la seconda vittoria di fila, consolidando il quarto posto in classifica in attesa del big match di giovedì sul campo del Tottenham di Europa League.

Foto: www.tifosifiorentina.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »