energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Fiorentina sconfitta all’Olimpico dalla Lazio (0-1) Sport

Firenze – Non basta il rientro di Castrovilli alla Fiorentina per fare punti contro la Lazio. Il match dell’Olimpico finisce 1-0 per i biancocelesti allenati da Sarri al termine di una partita soporifera illuminata soltanto al 7° minuto della ripresa quando Pedro al termine di una triangolazione Immobile e Milinkovic Savic prende il pallone e lo scaraventa alle spalle di Terracciano con un bolide all’incrocio dei pali. Senza Nico Gozalez, fermato dal Covid, il tridente viola in attacco è formato da Callejon, Vlahovic e Sottil. Ma nonostante questo alla Fiorentina mancano le idee e soprattutto i tiri in porta per provare a impensierire la Lazio. Vlahovic non viene mai messo in condizione di tirare in porta e alla fine il risultato non può essere che questo, anche se a dirla tutta magari un pareggio non avrebbe guastato perché i biancocelesti hanno fatto pochissimo di più per portare a casa il risultato. In classifica la Fiorentina resta al settimo posto, 15 punti come la Juventus sconfitta a Sassuolo 2-1.

Soddisfatto comunque Vincenzo Italiano: “Penso che questa sia una delle partite dove tutto può accadere, tranne perderle. Grande equilibrio in campo, abbiam avuto tante situazioni per fare gol però in questo momento concretizziamo troppo poco. Dispiace perdere dopo questa partita, volevamo dei punti ma non li abbiamo trovati, peccato. Manovriamo e sviluppiamo bene, con grande personalità. Tutti qui hanno subito la Lazio, noi siamo riusciti a non farli ragionare, a ripartire per fare male però in questo momento ci dobbiamo accontentare della grande personalità e dell’identità. Scelte sbagliate negli ultimi metri? Questo fa parte di un percorso di crescita, lavorare dentro la metà campo avversaria è un qualcosa che va lavorato. Si deve essere bravi a fare le scelte decisive, se questo è l’unico nostro problema penso che con un po’ di lavoro e attenzione si possa risolvere. Per la seconda volta all’Olimpico abbiamo fatto buonissime partite, però il bicchiere è mezzo pieno per me”.

LAZIO (4-3-3): Reina, Marusic, Luiz Felipe (31′ st Patric), Acerbi, Lazzari; Milinkovic Savic (33′ st Basic), Cataldi (37′ st Leiva), Luis Alberto (37′ st Moro; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. Allenatore: Sarri. FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti (25′ st Odriozola), Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi (37′ st Terzic); Castrovilli, Torreira, Duncan (37′ st Benassi); Callejon (25′ st Saponara), Vlahovic, Sottill. Allenatore: Italiano. Arbitro: Ayroldi di Molfetta. Reti: 7′ st Pedro. Note: ammoniti Castrovilli, Biraghi, Cataldi, Duncan, Luis Alberto, Immobile.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »