energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Fiorentina strapazza l’Udinese e risale verso la vetta Sport

Firenze –  Al Franchi va di scena la terza vittoria della Fiorentina, una vittoria importante, importantissima per la classifica. La squadra di Montella accorcia le distanze a meno tre punti dalla zona Champions. Il tecnico viola nel pre partita aveva chiesto risposte dalle prossime tre gare in programma in questo secondo tour de force della stagione, per capire le ambizioni della Fiorentina dove potevano portare, stasera abbiamo visto il primo tassello messo da parte.

La squadra gigliata batte ancora come succede da sei anni in casa l’Udinese terza in classifica. Un super Babacar, il migliore in campo, va in doppietta seguito da un Borja Valero che ha recuperato la forma persa nell’ultimo periodo. La più bella immagine della serata rimane il ricordo di Mario Gomez che batte le mani al suo compagno Babacar, con lui in campo puo’ stare tranquillo reti, vittorie e punti sono assicurati. I due gol di questa sera portano il giovane attaccante a quota 4 reti in campionato e capocannoniere attuale della squadra viola. Il vantaggio arriva allo scadere del primo tempo, l’essere tornato al 3-5-2 e’ la mossa azzeccata questa sera da Montella, modulo che porta densita’ in mezzo al campo. Con Ilicic al 4′ la Fiorentina poteva gia’ essere in vantaggio ma lo sloveno sbagia clamorosamente un gol davanti alla porta, Karnezis pronto para.

L’Udinese di Stramaccioni è compatta e sempre in partita, mettendo paura in due occasioni la viola con Di Natale sempre pronto: una volta su punizione, l’altra di testa, palo. Gli uomini di Montella percepiscono il pericolo e riprendono a pressare alto e spingere, con Ilicic al 34′ che ci prova di sinistro. Dopo otto minuti una spinta di Piris su Cuadrado e’ da rigore ma Massa coadiuvato dal giudice di porta Cervellara dice no, il Franchi si anima di proteste ma dopo pochi minuti di gioia grazie ad un pallone di Pasqual per Babacar che sigla l’1 a 0.

Nella ripresa è un crescendo viola e il giovane senegalese al 25′ su cross da destra di Cuadrado va al raddoppio proprio sotto la Fiesole. Il 3 a 0 porta la firma di Borja Valero che dopo aver scambiato con Cuadrado conclude con un destro. Ci aveva provato anche Basanta al 20′ sugli sviluppi di un calcio di punizione, buono il suo approccio al campo, non semplice per un giocatore praticamente appena inserito.

Fa festa Montella nel post partita e lo stesso patron Andrea Della Valle, terzo posto vicino, un Babacar spendido frutto del settore giovanile viola a confermare quanto questa societa’ voglia costruire fondamenta importanti. Come quelle del nuovo stadio, forse un po’ piu’ spigolose. Torna a parlare anche Andrea Pastorello l’agente di Giuseppe Rossi, che twitta la sua gioia per la vittoria sui social network, con ottime notizie provenienti dall’America. La visita di controllo del giocatore e’ fissata intorno al 17 di Novembre poi il ritorno a Firenze.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »