energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Montella “Grande sofferenza, terzo posto più vicino” Sport

Smaltita la tensione per la gara, Vincenzo Montella arriva davanti ai giornalisti calmo come sempre. Il tecnico viola ha analizzato così la sofferta vittoria sul Torino, ponendo l'accento sulla classifica, che vede ora la sua Fiorentina a -1 dal terzo posto. 

"Abbiamo giocato un grande primo tempo, da squadra matura e organizzata, concendendo poco o niente al Torino. Sul 3-0 ci siamo rilassati e nella ripresa sono venuti fuori con le loro qualità. Per noi non era facile rientrare in partita con lo stesso livello nervoso, dopo un calo del genere. Alla fine però abbiamo centrato la vittoria, meritata, con un grande scatto d'orgolgio. 
La classifica ci piace e ora possiamo guardare al terzo posto con più ottimismo. La strada è comunque ancora lunga, le prossime  partita saranno molto importanti, probabilmente decisive. 
Jovetic? Era in condizione di giocare, ma ho preferito non rischiarlo. El Hamdaoui mi poteva dare maggiori garanzie. Savic terzino? Roncaglia sta attraversando un periodo difficile, non riesce a espremersi al meglio. Savic assicura più esplosità, anche se rispetto a Pasqual dà meno spinta". 

Queste le parole di David Pizarro, quest'oggi con la fascia di capitano al braccio. 
"Abbiamo sofferto molto, ma la Serie A è così. Alla fine è una vittoria meritata. Il terzo posto? Ci teniamo molto, ma non dipende solo da noi, speriamo succeda qualcosa stasera. Fascia di capitano? Molto contento di averla indossata oggi e di aver ottenuto la vittoria".
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »