energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fiorentina: ultimi dubbi di Montella, riparte Cuadrado Sport

Firenze – Jasmine Kurtic, 25 anni, sloveno, è arrivato in prestito con diritto di riscatto a favore della società viola fissato per 5 milioni di euro. Un lungo corteggiamento che si è però solo concluso nelle ultime ore di mercato, il calciatore ha firmato il contratto con firma digitale direttamente dal ritiro con la Slovenia. Kurtic nella sua carriera ha cambiato 5 maglie, da quando approdò in Italia dal Gorica dove Zamparini lo scoprì portandolo al Palermo, è passato per Varese, Sassuolo, Torino e infine Firenze. Ritrova l’amico Ilicic col quale ha giocato fin dal suo arrivo in Italia e non tarda a far sapere ieri nella sua presentazione alla città, la sua commozione all’annuncio che era della Fiorentina e quindi anche il ritrovato amico o fratello come lo definisce lui. Parla della sua nuova squadra da persona già innamorata già oinvolta, si aspetta un grande futuro per la viola tra il primo e il quarto posto. Una sfida importante per Jasmine con una squadra forte ed ambiziosa, la sua prima vera importante, il trampolino di lancio di cui aveva bisogno, pronto per Montella.

La vigilia di Fiorentina Genoa porta con sé ancora qualche dubbio di formazione, l’allenatore ha ritrovato tutti gli effettivi solo da un paio di giorni, si va verso un 4-3-3 ma Vincenzo solo oggi deciderà definitivamente i suoi dubbi con l’ultimo allenamento che gli chiarirà le idee. Davanti ci sarà Cuadrado che giocherà sulla destra con Gomez centrale e Bernardeschi a sinistra che pare essere il papabile candidato. Si è allenato regolarmente il giovane attaccante ex Crotone dopo la botta al ginocchio rimediata con l’Under 21, il calciatore è carico e ancora più convinto delle sue capacità grazie anche al suo primo goal nella partita col Cipro. In ballottaggio c’è Ilicic che sta meglio di Bernardeschi e a Roma è stato tra i migliori in campo. A centrocampo sicuri Pizzarro e Borja Valero, mentre i dubbi di cui parlavamo sono concentrati soprattutto sulla difesa per chiarire chi partira’ insieme a Gonzalo e Savic.

Nel frattempo tra poche ore arriverà Andrea Della Valle a Firenze per stare vicino alla squadra e assistere alla prima gara casalinga dalla tribuna d’onore. Ieri il presidente Mario Cognigni era gia’ in sede per parlare con i dirigenti e l’allenatore, in vista anche dell’incontro con Cuadrado ed il suo procuratore per il rinnovo del contratto.

Intanto da Vail in Colorado arrivano buone notizie su Giuseppe Rossi, dopo l’intervento di artroscopia diagnostica lo vediamo sorridere di nuovo, il giocatore ha pubblicato sui suoi social network un filmato di quindici secondi dove appare con stampelle e barba ma di ottimo umore. Ed e’ tripudio di messaggi d’amore per lui dai suoi tifosi. Pepito torna presto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »