energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze al voto: il programma di Cellai e Antonella Gramigna (FI) Politica

Firenze – Jacopo Cellai e Antonella Gramigna, candidati in tandem al Consiglio Comunale di Firenze nella lista di Forza Italia a sostegno di Ubaldo Bocci si battono su molti fronti. Tra questi ne hanno individuati in modo particolare tre e portano avanti le seguenti proposte.

SICUREZZA : A Firenze esiste da troppo tempo un vera questione sicurezza, come dimostra il suo 4° posto in classifica per denunce di reati. Il nostro impegno sarà quello di potenziare il reparto di sicurezza urbana della Polizia Municipale raddoppiandone almeno il numero ( oggi non sono neanche 50 ) e dotandoli degli strumenti adatti per agire e difendersi, compreso sfollagente e taser. Non si può chiedere ai vigili di far rispettare il regolamento di polizia urbana senza metterli in condizione di potersi tutelare dalle aggressioni come è già più volte accaduto. Particolare attenzione la vogliamo rivolgere alla SICUREZZA DELLE DONNE , materia in cui Antonella Gramigna si è a lungo occupata. Corsi di autodifesa e un app di facile uso da scaricare per un “Help” con richiesta di soccorso immediato, assistenza legale gratuita per le vittime di violenza . E Favoriremo l’installazione delle telecamere di sorveglianza nelle residenze per gli anziani. Sostegno alle vittime di femminicidio.

FAMIGLIA: introduzione del quoziente familiare per favorire le famiglie numerose, sostegno alle famiglie con minori in cui un genitore perde il lavoro, rafforzamento dei progetti contro l’abbandono neonatale.

DISABILITA’:  Più soldi e tempi più rapidi per abbattimento delle barriere architettoniche, per l’ assistenza sociale e  i servizi dedicati alle famiglie di chi è portatore di handicap. Percorsi di educazione sensoriale e laboratori creativi gratuiti. Mostre per sensibilizzazione sociale dedicate al mondo della disabilità.  Perchè la disabilità non deve essere un peso, ma un valore per tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »