energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze e caos neve, ventuno persone indagate Cronaca

Chiuse le indagini sulla nevicata che il 17 dicembre del 2010 provocò un megablocco della circolazione a Firenze. Sono 21 le persone indagate dalla procura fiorentina per “inadempimento di contratto di pubbliche forniture”. Gli indagati sono 18 responsabili dei tronchi toscani delle Ferrovie e tre delle Autostrade. L'accusa, nata da un esposto inviato dal presidente della Regione, Enrico Rossi, è in pratica quella di aver interrotto  le comunicazioni ferroviarie e autostradali contravvenendo così ai contratti con la Regione (circolazione ferroviaria), e con lo Stato (circolazione stradale). L'inchiesta è condotta dal pm Leopoldo De Gregorio. Quel disgraziato 17 dicembre 2010 i treni dell'alta velocità non riuscirono a entrare nella stazione di Santa Maria Novella e l'A1 fu praticamente paralizzata fra Incisa Valdarno e  Firenze, tanto da spaccare l’Italia in due. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »