energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Firenze diventa la città del cinema Breaking news, Cronaca

Firenze – La città si prepara a diventare un set cinematografico a cielo aperto. Saranno ben quattro le nuove produzioni fra cinema e televisione che da oggi e fino ai primi di settembre interesseranno Firenze con evidenti ricadute anche di carattere economico per quanto riguarda sia la promozione della città che sul versante del lavoro, l’accoglienza, i ristoratori, i professionisti locali e le numerose imprese di catering, polizie, logistica, sicurezza e trasporti che così potranno tirare un ulteriore sospiro di sollievo per quanto riguarda la ripresa dopo la pandemia. Secondo le stime di Toscana Film Commission solo per “From Scratch”, la mega produzione targata Netflix, si tratta indicativamente di 4.100 notti in hotel e appartamenti. Ma eccoli i magnifici quattro che hanno scelto Firenze come location: oltre al già citato “From Scratch” tratto dal bestseller autobiografico di Tembi Lo, ci saranno Leonardo Pieraccioni con il nuovo film “Il sesso degli angeli”, Francesca Archibugi con il best seller Il Colibrì di Sandro Veronesi e l’attesissima terza puntata della serie tv “L’Amica Geniale” con la regia di Daniele Lucchetti di cui c’è già stato un primo assaggio lo scorso primo febbraio.

“Il ritorno delle grandi produzioni cinematografiche e televisive a Firenze è un segno della ripartenza dopo i momenti più critici della pandemia e rappresenta anche un formidabile veicolo di promozione per la nostra città in un periodo dove il turismo, soprattutto quello internazionale, ancora non è ripartito a pieno ritmo”  dice il vicesindaco Alessia Bettini  che sottolinea anche l’impegno degli uffici dell’Amministrazione per minimizzare i possibili disagi per i cittadini e ottimizzare i provvedimenti. Tra gli interventi per limitare i disagi dei residenti per i divieti di sosta in piazza del Carmine, che ospita il set principale di From Scratch, su richiesta dell’Amministrazione la produzione ha stipulato una convenzione con alcuni garage commerciali del centro storico. Saranno quaranta posti che nei giorni del 2, 3 e 4 agosto saranno riservati ai residenti della zona interessata provvisti del contrassegno ztl e che saranno avvisati con volantini porta a porta.

FROM SCRATCH – Netflix, come già in occasione del precedente film 6 Underground in cui si vedeva una improbabile Giulia verde pisello compiere scorribande ai limiti dell’infarto nelle strettissime viuzze del cuore di Firenze senza però riportare mai un graffio, occuperà  numerose zone del centro a iniziare dalla location principale di piazza del Carmine, ma anche piazza Santa Croce, piazza del Mercato Nuovo, piazza San Pier Maggiore, piazza Stazione, via Santa Margherita, via del Parione, via delle Terme, via Santi Apostoli, piazza Santa Trinita, via Tornabuoni, lungarno Guicciardini, Ponte alla Carraia, via dei Girolami. A queste si aggiungono i campi base dove stazionano i mezzi con le attrezzature necessarie.

Il principale è collocato in piazza Vittorio Veneto (nell’area di sosta fra viale Fratelli Rosselli, lungarno Vespucci, Corso Italia e il sottopasso) e viale Lincoln (area tra piazza Vittorio Veneto e l’inizio della zona pedonale) con divieti di sosta fino all’8 agosto. Da segnalare il campo base in piazza del Carmine, uno dei set principali del film. Anche in questo caso saranno in vigore alcuni divieti di sosta. Ulteriori campi base e relativi divieti di sosta nella zona di piazza Santa Croce (oltre alla piazza anche in via Magliabechi oggi e domani 22 luglio), sul lungarno Corsini (il 28 e 29 luglio per le riprese nel palazzo omonimo), nella zona di piazza Santo Spirito (provvedimenti in via del Presto di San Martino dalle 20 del 26 alle 19 del 27 luglio), in piazza Santo Stefano al Ponte (dalle 20 del 26 alle 14 del 30 luglio), nella zona di via Fiesolana (dalle 20 del 3 alle 20 del 4 agosto anche in via Pietrapiana e piazza Salvemini), piazza Ognissanti (dalle 20 del 4 alle 20 del 6 agosto con divieti di sosta in lungarno Vespucci e via Montebello). Per il disallestimento del campo base torneranno alcuni divieti di sosta in piazza del Carmine (dal 7 al 13 agosto). Le riprese sono previste in varie zone del centro. Il set più importante è quello di piazza del Carmine dove i primi provvedimenti scatteranno il 22 luglio: si tratta di divieti di sosta a tratti (tra i numeri civici 27 e 31, dal numero civico 24 e Borgo Stella, nel parcheggio lato centro piazza dal fronte del numero civico 25 all’intersezione con la direttrice via Santa Monaca-Borgo San Frediano) che saranno in vigore fino 6 agosto. Ancora previsti ulteriori divieti di sosta nel tratto compreso fra i numeri civici 10R e 15R e divieti di transito momentanei nel tratto da Borgo San Frediano a Borgo Stella (dal 30 luglio al 3 agosto); e divieti di sosta nei tratti fra i numeri civici 1-3 e dal numero civico 5 a via Santa Monaca (2 e 3 agosto).

Altri set sono previsti in piazza Santa Croce (interdizione temporanea alla circolazione nell’area pedonale tra via dei Benci e via Magliabechi il 22 luglio), alle Porte Sante (divieti di transito dalle 20 del 22 alle 19 del 23 luglio in via delle Porte Sante lato Basilica di San Miniato a Monte), in piazza del Mercato Nuovo (con divieti di sosta in piazza Davanzati, via Porta Rossa e Pellicceria dalle 16 del 26 alle 20 del 29 luglio e divieti di transito temporanei il 28 luglio).E ancora nella zona di via Tornabuoni-via delle Terme (con divieti di sosta a tratti dal 26 al 29 luglio) e lungarno Diaz con interdizione temporanea al transito per il tempo strettamente necessario alle riprese tra piazza dei Giudici e Ponte alle Grazie (dalle 6 alle 11 del 26 luglio). Riprese anche in San Pier Maggiore (con divieti di sosta a tratti in via Pietrapiana e in piazza Salvamini nell’area di sosta lato centro piazza dalle 20 del 26 alla stessa ora del 27 luglio; interdizione temporanea al transito in piazza San Pier Maggiore sempre il 27 luglio h24), lungarno Acciauoli (divieti di transito momentanei il 28 luglio), piazza del Pesce-via dei Girolami (sempre divieti di transito momentanei il 29 luglio), Borgo Pinti-via Fiesolana (chiusure momentanee il 4 agosto), Borgo Ognissanti-lungarno Vespucci (il 6 agosto previsti divieti di sosta e chiusure temporanere).

IL SESSO DEGLI ANGELI – Più contenuti i provvedimenti previsti per le riprese dell’ultimo film di Leonardo Pieraccioni. I set saranno allestiti a fine luglio in piazza di San Salvi e Ponte alle Grazie. I primi divieti di sosta per la operazioni propedeutiche sono già in vigore in via Andrea del Sarto (a tratti fino al 3 agosto) e in piazza di San Salvi. Stessi provvedimenti il 29 e il 31 luglio e il 2 agosto. Per quanto riguarda Ponte alle Grazie, 24 luglio (orario 8-15) scatterà un divieto di transito per il tempo strettamente necessario alle riprese. Nello stesso orario previsti anche divieti di transito, sempre temporanei, sul marciapiede e sulla pista ciclabile del lungarno Serristori. E divieti di sosta in piazza dei Mozzi.

IL COLIBRI’ – Le riprese del film della Archibugi inizieranno il 2 agosto in Ponte Santa Trinita. Anche il campo base principale di questa produzione è collocato in piazzale Vittorio Veneto. Previsti divieti di transito per il tempo strettamente necessario alle riprese in orario 5-8. I veicoli a servizio del set sosteranno in via Tornabuoni. Sempre dal 2 e fino al 6 agosto il set interesserà anche piazza Savonarola con chiusure sempre temporanee e divieti di sosta a tratti sia sulla piazza che in via Pico della Mirandola e via Giacomini. Dal 3 al 5 agosto sono previste riprese anche in piazza Santo Spirito (nell’aiuola centrale in orari 18-04 e 17-05) con divieti di sosta per i veicoli di servizio in via Mezzetta, via del Presto di San Martino (tratti) e via Sant’Agostino (dalle 7 del 3 alle 5 del 5 agosto). Ultima location piazza del Mercato Nuovo. Le date individuate sono 2 e 3 agosto in due fasce orarie 5-7 e 20-22 con chiusure temporanee degli ingressi dalle vie limitrofe e divieti di sosta per i mezzi in via Calimala, via Porta Rossa e Por Santa Maria (tratti).

L’AMICA GENIALE – Le riprese della terza stagione della serie televisiva tratta dei bestseller di Elena Ferrante si svolgeranno in agosto e settembre. I primi due giorni (2 e 3 agosto) i set si svolgeranno in interni con divieti di sosta rispettivamente in via di Camporeggi e via Santa Caterina D’Alessandria (tratti) e via Por Santa Maria e piazza Santo Stefano in Pane (tratti) con chiusura di Borgo Santi Apostoli (tra Por Santa Maria e Vicolo dell’Oro) in orario 7-19 il 3 agosto. Mercoledì 4 e giovedì 5 agosto le riprese interesseranno via di San Niccolò e la zona di via  Belvedere-via dei Bastioni. Previsti divieti di sosta(h24). Venerdì 6 e sabato 7 agosto il set si sposterà in piazza D’Azeglio sempre con divieti di sosta (h24). Passando alla settimana successiva il 9 e 10 agosto le riprese si svolgeranno al Museo Stibbert (con un senso unico alternato in via di Montughi), l’11 agosto il set interesserà la zona di piazza Duomo con divieti di sosta e la chiusura di via delle Oche e divieti di sosta in via Tosinghi. I due giorni successivi, 12 e 13 agosto, si sposteranno in piazza Santissima Annunziata (divieti di sosta in via Venezia e nella piazza). Dal 14 al 22 agosto ci sarà una pausa delle riprese che riprenderanno il 23 agosto con il set in interni e divieti di sosta in piazza Santissima Annunziata (fino al 10 settembre e dal 20 al 30 settembre). Per tutta la durate delle riprese, dal 31 luglio al 2 ottobre, sono previsti anche divieti di sosta su lungano del Tempio.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »