energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Firenze e transizione digitale, nei quartieri aprono gli Infopoint d’aiuto ai cittadini Breaking news, Cronaca, Innovazione, Internet

Firenze – Dal 1° ottobre le vecchie credenziali di accesso del Comune di Firenze saranno sostituite dalle credenziali Spid (Sistema pubblico identità digitale), Cie (Carta d’identità elettronica) e Cns (Carta nazionale dei servizi).  Un passaggio epocale verso i nuovi strumenti digitali, per compiere il quale il cittadino sarà affiancato da postazioni create appositamente per sostenerlo nell’acquisizione. L’assessorato all’Innovazione ha lanciato i nuovi Infopoint Firenze Digitali nei quartieri, che saranno attivi dal 27 luglio fino a tutto il mese di settembre per offrire ai cittadini tutte le informazioni necessarie all’attivazione dell’identità digitale Spid. Presso gli info point (che saranno aperti una volta a settimana in ogni Quartiere su appuntamento) sarà possibile ottenere informazioni su cos’è l’identità digitale, cos’è Spid, a cosa serve, quali sono gli identity provider, quali sono le principali caratteristiche dei servizi offerti dai diversi identity provider, come si fa ad attivare Spid, quali sono i principali servizi digitali che il Comune di Firenze mette a disposizione dei cittadini.

“Un passaggio importante per la transizione digitale e l’accesso sempre più ampio ai servizi digitali – ha detto l’assessore all’Innovazione, Sistemi informativi e smart city Cecilia Del Re – ma che può causare ansie specie nella fascia della popolazione meno abituata alle dinamiche digitali. Per questo, abbiamo voluto creare degli spazi fisici presso i Quartieri, mettendo a disposizione dei cittadini personale formato per affiancare questo passaggio e dare informazioni chiare e semplici per la creazione dell’identità digitale a l’accesso ai servizi dell’amministrazione”.

L’apertura degli info point è promossa dall’assessorato all’Innovazione tecnologica e Sistemi informativi e dalla direzione Sistemi informativi, in collaborazione con l’Ufficio del Sindaco – Servizio Quartieri. L’iniziativa si colloca nel contesto di Firenze Digitale, il progetto che aderisce all’iniziativa strategica nazionale della Presidenza del Consiglio dei ministri Repubblica Digitale e che nasce dalla collaborazione tra importanti attori cittadini dell’innovazione e della cultura digitale. Gli sportelli saranno aperti un giorno a settimana in ogni Quartiere dalle 9 alle 12 con questa cadenza: Q1 martedì, Q2 martedì, Q3 mercoledì, Q4 mercoledì, Q5 giovedì. Agli sportelli si accede esclusivamente su appuntamento, prenotando direttamente on line ai link dedicati oppure chiamando il contact center del Comune al numero 055055. Ogni cittadino avrà a disposizione l’operatore dello sportello per mezz’ora.

I link per prenotare

Q1: https://servizi.055055.it/flores-frontoffice/#/FIRENZE/reservation/new/MDLYE

Q2: https://servizi.055055.it/flores-frontoffice/#/FIRENZE/reservation/new/1GMXE

Q3: https://servizi.055055.it/flores-frontoffice/#/FIRENZE/reservation/new/KENVD

Q4: https://servizi.055055.it/flores-frontoffice/#/FIRENZE/reservation/new/JDOWG

Q5: https://servizi.055055.it/flores-frontoffice/#/FIRENZE/reservation/new/1GPZD

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »