energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze e i topi, roditori alla Vamba e all’hospice di Torregalli Cronaca

Firenze – Era ancora in corso la risposta della vicesindaca Giachi su richieste di chiarimenti in consiglio comunale circa la questione della scuola Vamba, la materna elementare di Novoli in cui sono stati riavvistati i roditori che si credevano debellati, che è piombata sul consiglio la notizia dell’avvistamento di topi anche all’hospice di Torregalli, struttura inaugurata appena cinque anni fa. Firenze assediata dai topi, dunque? E’ proprio ciò che chiede il gruppo comunale di Firenze riparte a Sinistra, che per bocca del suo capogruppo Tommaso Grassi chiede al governo cittadino: “Pensiamo che sia frutto di casualità o siamo concordi che a Firenze ci sia un problema emergenziale di topi? Cosa intende fare il Comune? Aspettare che ci sia il prossimo caso di invasione di roditori o si intende avviare un monitoraggio sul territorio per comprendere quali siano le cause?”.

E duro è anche il commento del vicepresidente della commissione sanità regionale Stefano Mugnai, (FI) che dice, annunciando già nelle prossime ore un’interrogazione urgente: “L’hospice del Nuovo San Giovanni di Dio a Torregalli è stato inaugurato appena cinque anni fa e non si può certo parlare di struttura fatiscente. Non è accettabile che i pazienti abbiano vissuto in condizioni che, a quanto pare, possiamo definire quanto meno di incuria. Il disagio recato oggi a malati delicati come quelli ospitati da quel padiglione è inaccettabile. Le scuse non bastano, vogliamo spiegazioni chiare che consentano di evitare, per il futuro, il ripetersi di situazioni simili”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »