energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze, Maratona Debussy al conservatorio Notizie dalla toscana

Domenica 2 dicembre dalle 10.30 alle 23 presso la Sala del Buonumore del Conservatorio Cherubini (piazza delle Belle Arti) si terrà un evento unico a Firenze: “Maratona Debussy”, 12 ore di musica non stop dedicata a Claude Debussy a 150 anni dalla nascita. Organizzato dal Conservatorio di musica Luigi Cherubini insieme alla Scuola di Musica di Fiesole, all’interno del progetto “Musica insieme” della Provincia di Firenze, sarà un evento speciale, in cui 30 giovani musicisti delle due scuole d’eccellenza interpreteranno tutto il repertorio pianistico del compositore francese.

Il programma, diviso in sei parti, vedrà l’esecuzione delle pagine più belle di Debussy, dalla “Suite Bergamasque” a “Images”, dal “Valse Romantique” al “Clair de lune”, ai “Preludi”, inframezzate dai capolavori di Ravel, quali “Ma mère l'Oye” e “Miroirs”. Tra i musicisti, di tutte le età, dai più giovani ai professionisti, Enrico Cicconofri, Giovanni Nesi, Ilaria Baldaccini, Marlene Fuochi, Edoardo Turbil, Andrea Orlandi, Federico Giannotti, e il duo pianistico a 4 mani composto da Mattia Fusi e Debora Tempestini.

Dice Flora Gagliardi, Direttore del Conservatorio Cherubini: “L’evento è l’appuntamento conclusivo di un percorso organizzato nell'ambito del progetto Musica Insieme, a cura della Provincia di Firenze. Nel 2010 la maratona è stata dedicata a Chopin, nel 2011 a Liszt, ed ora l’omaggio tocca uno dei più importanti compositori, Debussy. È un progetto impegnativo, che si sviluppa nell’ambito di molti concerti che si tengono durante l’anno in tutta la provincia di Firenze. Nell’evento di domenica ci saranno  solide certezze e nuove formazioni, interpretate dai nostri musicisti di talento e da quelli della Scuola di Musica di Fiesole. È un evento unico e da non perdere, in cui la musica sarà la protagonista assoluta”.

L’ingresso è libero. Informazioni su www.conservatorio.firenze.it

   


                                                        

Print Friendly, PDF & Email

Translate »