energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze, onda di piena in transito, è sotto il secondo livello di criticità Breaking news, Cronaca

Firenze – Arriva da Palazzo Vecchio l’ultimo monitoraggio dell’ondata di piena dell’Arno, che sta transitando nel tratto cittadino del fiume mantenendosi sotto il secondo livello di criticità. Il fenomeno dovrebbe concludersi nel primo pomeriggio (intorno alle 15). Si invitano i cittadini a non sostare sulle sponde dell’Arno per l’elevato rischio di scivolamento nel fiume e per possibili fenomeni di erosioni localizzati oltre che per non creare ostacoli agli eventuali interventi degli operatori.

La vicesindaca Cristina Giachi, che ha disposto l’attivazione del Centro operativo della protezione civile del Comune di Firenze: “Stiamo seguendo con la massima attenzione – ha spiegato – il transito della piena in concomitanza con gli apporti degli affluenti”.
A precipitazioni praticamente terminate i livelli idrometrici del cosiddetto ‘reticolo minore’ (che comprende Ema, Mugnone e Terzolle) sono comunque in calo.
Nella nostra città, nelle ultime ventiquattr’ore, sono caduti, oltre 62,6 millimetri di pioggia secondo quanto registrato (alle 8.45) alla stazione del Cfr di ‘Firenze Genio’. Le raffiche di vento hanno toccato stanotte i 50, 76 km/h.
L

Inoltre si rinnovano i consigli della Protezione Civile di “mettersi alla guida solo in caso di effettiva necessità e comunque di prestare la massima attenzione negli attraversamenti dei corsi d’acqua e nel transito delle zone depresse (sottopassi stradali, zone di bonifiche)”. E ancora “di evitare di attraversare le aree allagate, anche se apparentemente con poca acqua”. Si invitano quindi i cittadini a seguire le indicazioni delle autorità di Protezione Civile e a tenersi aggiornati tramite i canali di informazioni istituzionali. Per quanto riguarda la viabilità cittadina, restano ancora difficoltà nelle zone di San Bartolo a Cintoia-Argingrosso, Ponte a Iozzi, Brozzi, Rovezzano-Villamagna, Poggio Imperiale. Squadre della Protezione Civile sono al lavoro sulle principali criticità con le idrovore, in azione anche le pattuglie della Polizia Municipale per i provvedimenti di circolazione.

Foto dei nostri lettori: Pontevecchio alle 3,48 – Ponte di Mezzo alle 8,59

Print Friendly, PDF & Email

Translate »