energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze, otto indagati per l’inchiesta sulle piscine Breaking news, Cronaca

Firenze –  Sono otto, gli indagati a Firenze per turbativa d’asta e falso nell’assegnazione della gestione di piscine comunali. Le indagini riguardano gare indette dal Comune per l’affidamento in concessione a privati di impianti sportivi. Le ipotesi di reato sono turbativa d’asta e falso.

 L’inchiesta è della procura e della guardia di finanza. L’interdizione dai pubblici uffici per un anno è scattata per la dirigente  dell’assessorato allo sport Elena Toppino e, per sei mesi, a carico del funzionario comunale Loris Corti. Sospensione dall’esercizio dell’impresa  è stata comminata a Franco Bonciani, che è stato segretario del Pd a Rignano, e a Cipriano Catellacci, per un anno. Fra gli indagati anche l’assessore allo sport Andrea Vannucci, il funzionario comunale Jacopo Vicini, e i membri della commissione gare Emilio Carletti e Stefano Perla. Nessuna misura è stata presa nei loro confronti. 
   

Print Friendly, PDF & Email

Translate »