energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Firenze: perchè una moschea? Se ne discute allo Stensen Notizie dalla toscana

Alle 21.00 di oggi, martedì 22 novembre, si terrà, presso l’Auditorium Stensen di viale don Minzoni a Firenze, il seminario “Architetture e Religioni a Firenze Passato, polemiche e prospettive”. Alla presenza di Mohamed Bamoshmoosh (Comunità islamica), Timothy Verdon (direttore del Museo dell’Opera del Duomo) e Renzo Funaro (presidente dell’Opera del Tempio ebraico), si discuterà del significato e del valore della costruzione di una moschea a Firenze. L’ingresso sarà libero ed il dialogo incoraggiato. L’evento sarà l’occasione per approfondire la relazione fra i luoghi di culto non cristiani e le comunità fiorentine che dietro ad essi si celano. Dal 2005 a Firenze è attivo un “network di religioni abramitiche”, una sorta di seminario permanente grazie al quale si mantiene serrato il dialogo interreligioso fra le comunità islamica, ebraica, cattolica, ortodossa e protestante. Il dialogo dello Stensen si inserirà nel quadro delle iniziative organizzate da questo seminario permanente per riflettere sul significato dei luoghi di culto e dei loro rapporti con la città.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »