energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze Rocks 2019: stelle mondiali sul palco del Visarno Spettacoli

Firenze – Alla terza edizione è già il principale festival rock d’Italia è uno dei più importanti d’Europa. Ma per la città Firenze Rocks 2019 (13-16 giugno) è anche il primo grande test per verificare il funzionamento del nuovo sistema dei trasporti: dalla T2 che parte dall’aeroporto, ai parcheggi scambiatori di viale Guidoni e Villa Costanza.

Sono stati questi i temi principali della presentazione del festival che si svolgerà alla Visarno Arena e che verrà inaugurato dai Tool, la band di Los Ageles che ha vinto tre Grammy Awards. Sul palco della opening night saliranno anche gli Smashing Pumpkins, I Dream Theater, Badflower e Skindred. La band di Billy Corgan presenterà il disco Shiny and Oh so Bright, Vol.I/LP:no Past.No Future. No Sun, mentre I Dream Theater tornano in Italia per presentare il nuovo album Distance Over Time.

La star della seconda serata sarà Ed Sheeran per il primo di tre grandi concerti italiani che proseguiranno allo Stadio Olimpico di Roma il 16 giugno e allo Stadio di San Siro di Milano il 19. Apriranno la giornata gli Snow Patrol che hanno accumulato un numero impressionante di successi di critica e di pubblico, Zara Larsson la cantautrice svedese nuova regina del pop mondiale e Matt Simons che ha raggunto 500 milioni di stream e un milione di copie vendite con We Can Do Better.

Sabato 15 vede il ritorno di un mostro sacro del rock, Eddie Vedder . L’ex leader dei Pearl Jam due anni fa al Firenze Rocks con oltre 45mila biglietti venduti aveva infranto il record per il maggior numero di spettatori a un suo concerto da solista. Nella stessa giornata anche il vincitore del Premio Oscar Glen Hansard, voce e chitarra della band The Frames, famoso per la sua carriera di attore (ha recitato anche nel premiato film The Once). Nella stessa giornanta anche le rock band inglesii Nothing But Thieves e The Struts.

La giornata conclusiva sarà celebrata dai classici The Cure che saliranno sul palco del Visarno per un unico grande concerto in Italia. Il supergruppo formatosi a Crawley nel Sussex si sono esibiti per la prima volta in Italia nel 1978. Il concerto conclusivo sarà aperto da Sum 41, una delle band simbolo della storia del punk rock mondiale  che torna in Italia dopo o show evento di I-Days 2017 davanti a 90mila persone. Con loro anche gli Editors che hanno pubblicato il sesto album in studio, Violence, l’anno scorso.

Anche quest’anno un programma monstre dunque che tiene la manifestazione prodotta da Live Nation Italia con Le Nozze di Figaro ai più alti livelli mondiali negli eventi rock. Che per Firenze questa qualità si accompagni anche a un sensibile aumento delle presenze turistiche è stato verificato l’anno scorso quando la media dei pernottamenti durante Firenze Rocks è passata da 2,8 notti a 3,3, “valore aggiunto di una politica turistica”, ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio Leonardo Bassilichi. Per il sindaco Dario Nardella sarà la verifica dell’abbattimento del traffico grazie alla nuova linea tranviaria, nei giorni in cui ci sarà anche di Pitti Uomo:  “Sarà un giugno strepitoso”.

Foto: Eddie Vedder

Print Friendly, PDF & Email

Translate »