energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze si piazza ancora quinta all’Armada Cup ma reclama Sport

E’ ancora quinto il dragon boat della Società Canottieri “Firenze” – Made in Bit all’Armada Cup, regata di fondo di circa 8 chilometri svoltasi lo scorso weekend a Berna, in Svizzera, sul bacino Wohlensee. Un piazzamento che ha confermato il valore del drago biancorosso in una delle gare di fondo più prestigiose della stagione a livello internazionale, ma che lascia ai fiorentini – supportati nell’occasione dai cugini della Comunali e da pagaiatori provenienti da Arno Pisa, Canoa Club Vicenza e Trento – un grosso amaro in bocca per l’andamento della gara.

Terzo in partenza, il dragon boat del circolo del Ponte Vecchio ha da recriminare per la condotta di gara degli equipaggi avversari, rei di non aver rispettato il tracciato del percorso e aver dunque tratto vantaggio. Al termine della gara la Canottieri “Firenze” ha presentato reclamo, che è stato però rigettato dalla giuria per la mancanza di controllo da parte dei giudici di regata sui punti focali della protesta biancorossa. Per la cronaca l’Armada Cup, manifestazione giunta alla ventisettesima edizione, è stata vinta dai tedeschi del Bad Säckingen davanti agli svizzeri del Kanu Club di Sciaffusa e ai vincitori della passata stagione, il DBC Beider di Basilea

Print Friendly, PDF & Email

Translate »