energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Firenze si tinge d’azzurro per l’Italia che stasera gioca contro la Bulgaria Foto del giorno, Sport

Firenze – Torna la Nazionale Campione d’Europa per la prima partita di “caccia al Mondiale” che si svolgerà in Qatar l’anno prossimo dopo la memorabile notte di Wembley e Firenze si tinge di azzurro, di viola e dei tre colori della bandiera italiana nello stadio dove gli Azzurri di Roberto Mancini giocheranno stasera (ore 20.45) contro la Bulgaria: l’Artemio Franchi, o come direbbe un tifoso fiorentino un po’ in là con gli anni e nostalgico il “Vecchio Comunale”. Ieri sera porte e torri della città, il museo di Santissima Annunziata, la fontana del Nettuno in piazza della Signoria, San Miniato, il museo del Calcio sono state illuminate con una particolare realizzazione da parte di Silfi e l’iniziativa si ripeterà anche oggi in omaggio ai Campioni.

La Coppa Europa resterà visibile ancora oggi a Palazzo Vecchio durante l’orario di apertura del museo nel Cortile di Michelozzo e poi farà ritorno al Museo del Calcio di Coverciano dove potrà essere ammirata nel prossimo weekend. Fra le iniziative per festeggiare la Nazionale, che vuole aprire un nuovo ciclo proprio partendo da Firenze, va anche segnalata la partita di Calcio Storico che si disputerà l’11 settembre in Santa Croce senza pubblico causa Covid ma con una dedica particolare agli Azzurri. L’Italia neo campione questa sera andrà in campo con: Donnarumma, Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri, Barella, Jorginho, Verratti, Chiesa, Immobile e Insigne. La Bulgaria risponderà con: Naumov, Turitsov, Antov, Bozhikov, Karagaren, Chochev, Kostadinov, Vitanov, Nedelev, Delev, D. Iliev.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »