energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ morto l’ex viola Stefano Borgonovo Sport

Lutto nel mondo del calcio: si è spento quest'oggi Stefano Borgonovo, ex attaccante della Fiorentina ma soprattutto simbolo della lotta alla SLA, la sclerosi laterale amiotrofica, la  s t r o n z a  come lui la chiamava, che lo ha costretto paralizzato su una sedia a rotelle dove non era in grado di parlare se non per mezzo di un sintetizzatore vocale.
Lascia la moglie Chantal e i figli Andrea, Alessandro, Benedetta e Gaia. Immediato l'affetto del mondo del calcio e dei tifosi della Fiorentina, che lo ricordano con affetto per quanto fatto sul campo ma – soprattutto – fuori sul campo. Nel 2008 Borgonovo annunciò di essere affetto da Sla, e nello stesso anno è nata la Fondazione che porta il suo nome e che sostiene la ricerca per combattere la SLA. Fra le tante iniziative, memorabile quella dell'8 ottobre dello stesso anno: si giochò a Firenze allo stadio Artemio Franchi, Fiorentina e Milan scesero in campo per una amichevole il cui ricavato fu devoluto alla ricerca sulla SLA. Negli ultimi anni ha seguito le vicende del pallone e ha proseguito una lotta, quella contro la  s t r o n z a, che alla fine – dopotutto – ha visto lui il vero vincitore.

Immediato il ricordo del Milan, della Roma, del Genoa, dei suoi ex compagni. Anche il sindaco Renzi ha twittato: "Con Borgonovo ci lascia un campione, un amico, ma soprattutto un grande Uomo. Una abbraccio a Chantal, Andrea, Alessandra, Benedetta e Gaia". La nazionale azzurra ha giocato contro la Spagna nella Confederations Cup con il lutto al braccio.

In serata è arrivato anche il cordoglio di Andrea Della Valle, patron della Fiorentina: "Stefano è stato e continuerà ad essere un esempio per il coraggio, la tenacia e la serenità con cui fino all'ultimo ha combattuto la sua malattia sul campo  e vorremmo ricordarlo sempre con lo stesso sorriso e la serenità che ci ha trasmesso in occasione del nostro incontro a Firenze, in una indimenticabile serata" ha detto Della Valle.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »