energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fittante: l’impegno dell’IdV per superare il bicameralismo perfetto Dibattito politico

Firenze – “Grazie anche all’impegno e agli emendamenti dei nostri Senatori IdV Alessandra Bencini e Maurizio Romani è passato l’art.2 della riforma del Senato che, come da noi auspicato,  rimane se pur in forme diverse, elettivo” E’ quanto sostiene Giovanni Fittante Segretario Regionale Idv toscana, di fronte ad una sala gremita dell’hotel Mediterraneo, Sabato scorso (17 ottobre)  a Firenze. ” Come Italia dei Valori – prosegue Fittante – abbiamo votato favorevolmente all’emendamento perché rappresenta una soluzione se pur di mediazione, auspicata, adeguata e coerente con l’impianto riformatore del disegno di legge. Finalmente, dopo un trentennio di stallo si supera il bicameralismo perfetto- conclude Fittante”.

Alla festa IDV, a Firenze, il Segretario regionale e membro Segreteria nazionale Giovanni Fittante, ribadisce più volte, durante il Convegno fiorentino, la necessità di appoggiare questo Governo per migliorare e cambiare ciò che ormai deve essere superato per migliorare il Paese. C’è tutta la delegazione IDV al completo a ricevere il Ministro alle riforme Maria Elena Boschi ed in sala, presenti anche numerosi esponenti PD, suoi affezionati e compagni di viaggio, venuti ad ascoltarla ed a salutarla. Molti i temi toccati durante il pomeriggio tra i quali : le riforme, la legge sulle unioni civili, e l’immigrazione.

Alla convention dell’Italia dei Valori,ed alla richiesta dei tempi sulla legge per le Unioni civili,  il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi, lancia decisa, come sempre, un monito : “se l’Ndc non vota, faremo altre alleanze. Cerchiamo punti di incontro con Ncd, è una fatica che dobbiamo fare. Ma per il Pd questo è un tema irrinunciabile. Se Ncd non darà il suo appoggio faremo accordi, alleanze con altre forze per portare a casa la legge perché questa legge si deve fare – ha sottolineato – è un impegno di civiltà. Non esistono cittadini di serie A e cittadini di serie B”, quindi “se ci sarà spazio entro dicembre faremo la legge, l’obbiettivo del Pd è quello di portarla a compimento il più presto possibile”. E’ stato fatto, in primis, un riferimento all’importante passaggio in Senato della Riforma costituzionale proposta dal Governo, ed il Segretario Regionale ha espresso la volontà del Partito a votare in senso favorevole per mandare avanti la riforma e portarla a referendum,” per superare un trentennio di stallo andando oltre il bicameralismo perfetto”.

È stato, inoltre, confermata l’appartenenza dell’Italia dei Valori al centrosinistra, con un nuovo percorso ripartendo dalle basi che hanno rappresentato la sua nascita , quelle legati ai Valori ed a l’importanza del Paese, rimarcando con forza l’autonomia politica del partito che continuerà a proporre al partito di maggioranza relativa al governo (PD) le proprie proposte politiche in tema di Sanità, Sviluppo Economico, Lavoro ed Infrastrutture. Un importante appuntamento questo della Festa Nazionale dell’Italia dei Valori che si è svolto a Firenze il 17 Ottobre ed a cui ha partecipato il Ministro Boschi ed importanti esponenti della società civile e del mondo della cultura.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »