energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Flash-mob, Firenze capitale del contemporaneo Cronaca

Decine di repliche in miniatura del David di Michelangelo (nella versione Marchegiani) si sono trasformate oggi in un fronte della protesta, quella diretta contro la cultura della conservazione che avrebbe trasformato Firenze da culla fertile di idee e del Nuovo a una città dove il Rinascimento è stato lo straordinario e purtroppo reiterato fiore. Una sintesi un po' brutale se si vuole, ma di fatto il flash mob attuato dall'artista Pep Marchegiani e dal suo staff è una vera  e propria  provocazione culturale, organizzata non a caso  nel giorno dell’inaugurazione dell’85/o Pitti Uomo. Le statuette soggetto del flash mob intitolato Fu-renze, sono di fatto repliche di una scultura di Marchegiani, il David-rivisitato.
“Firenze – spiegano dallo staff di Pep Marchegiani – un tempo divenuta celebre come culla del Rinascimento è rimasta tale nel corso dei secoli non rinnovandosi ed oggi l’arte contemporanea fatica a trovare una collocazione nel suo tessuto. Lanciamo un appello a Renzi: trasformi Firenze nella culla del contemporaneo”.

Marchegiani ha lambito anche Pitti Uomo, sistemando un David di Michelangelo ‘clochard’” su una panchina ricoperto da giornali.  L’installazione temporanea si trova nel giardino a fianco della Fortezza da Basso a Firenze, dove oggi è al via la 85/a edizione di Pitti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »