energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Flashmob per l’Europa: il primo a Firenze contro la plastica Foto del giorno

Firenze – Nel cortile di Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza della Regione Toscana, si è svolto il primo dei 30 flashmob, tre per ciascuna provincia toscana, dirette radio e social, per sensibilizzare i cittadini alle elezioni europee.

L’iniziativa si chiama  “YOUinEU” – Tu in Europa, la campagna cofinanziata dal Parlamento Europeo e nata con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini aumentando la loro sensibilità e conoscenza delle istituzioni democratiche europee in vista dell’appuntamento elettorale europeo del 23-26 maggio 2019.

Il primo flashmob dimostrativo intitolato “Siamo tutti im-ballo” ha visto al centro dell’esibizione il tema dell’inquinamento da plastica e del riciclo. Hanno preso parte alla performance un gruppo di ragazzi e ragazze selezionati nel mese di febbraio tramite call. A guidarli in questa e nelle altre esibizioni artistiche ci sarà Teo Paoli, regista e compositore della Centrale dell’Arte.

Insieme al Parlamento Europeo – che ha creato per l’occasione il sito stavoltavoto.eu – collaborano all’iniziativa Fondazione Sistema Toscana, Controradio, Europe Direct di Firenze, Associazione Sharing Europe, compagnia teatrale Centrale dell’Arte con il supporto di Regione Toscana.

I flashmob avranno altri temi specifici (mobilità e trasporti, economia, energia e ambiente, net Neutrality, politica estera e migrazioni) dedicati alle comunità locali e agli studenti, in particolare ai cosiddetti “primi votanti” e i “no voters”, evidenziando cosa concretamente il Parlamento e l’Unione Europea fanno per i territori.

Piazze, mercati, università saranno le sedi dei vari flashmob che avranno luogo nelle prossime settimane in tutte le province toscane. Tra le date già definitive c’è Lucca il 13 aprile, Siena il 4 maggio e Pisa il 18 maggio. Tra gli eventi clou il flashmob del 9 maggio a Firenze che si terrà in occasione della Notte Blu, nella giornata in cui si festeggia l’anniversario della “Dichiarazione Schuman” (9 maggio 1950), considerata l’atto costitutivo dell’Unione Europea. Il programma di questa particolare giornata verrà realizzato in collaborazione con Europe Direct Desk e prevederà performance musicali, proiezioni video, dibattiti. L’animazione è affidata a Controradio e a Centrale dell’Arte col supporto di Fondazione Sistema Toscana e degli altri partner.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »