energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Flop Porta Romana, il Vicchio rialza la testa Calcio, Sport

San Donato Tavarnelle e Sangiovanni continuano a giocare un campionato a sè. La loro forza e la loro sete di vittoria stanno lentamente seminando le altre pretendenti al titolo, adesso sono 7 i punti di distacco dalla terza classificata. Proprio la Rignanese, sfidante degli uomini di Ghizzini, ha mollato la presa ai primi posti alla mezz'ora del secondo tempo, quando i gialloblù di Tavarnelle sono andati a segno con Bruzzone su rigore. Il penalty è stato procurato da un atterramento su Campana, il quale ha poi invitato il bomber della squadra a siglare il suo sesto gol stagionale. Il Sangiovanni Valdarno ha replicato contro la Colligiana vincendo al photofinish e mantenendo il punto di vantaggio.
Buona la prestazione del Calenzano di Signorini, che tuttavia è costretto al pareggio da un autogol di Sabatini. I calenzanesi erano andati in vantaggio con un rigore di Ballerini, ma dal 30' del primo tempo erano stati costretti all'inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Giannini. Pur senza lo squalificato Chiopris Gori, i calenzanesi possono dirsi comunque soddisfatti del risultato ottenuto contro il Figline.
Incredibile tonfo del Porta Romana in quel di Vicchio: sconfitta 2 a 1 che brucia e rischia di rovinare il morale della squadra. La partita sembrava in discesa quando Chiarelli s'era procurato un calcio di rigore che aveva anche causato l'espulsione del portiere avversario, ma Montuschi aveva fallito la ghiotta occasione. Pochi minuti dopo era arrivata la beffa del Vicchio col gol del vantaggio di Giannoni. Il pareggio a inizio secondo tempo (di Santini) aveva riacceso le speranze degli arancioneri, ma seppur in 10 contro 9 (espulso Musotti del Porta Romana; Gori e Giannoni del Vicchio), gli ospiti avevano subìto la rete del k.o. su un calcio di punizione e la presunta complicità del giovane portiere Piccioli. Complimenti al Vicchio, dunque, che esce così dalla striscia negativa di 7 sconfitte consecutive. Il Porta Romana è costretto invece a raccogliere i cocci di giornata e cercare di lasciarsi alle spalle questa pessima domenica sportiva.
A fondo classifica la Sestese è impietosa sul Sansovino. Il 5 a 0 con cui esce dal comunale di Sesto Fiorentino è la sintesi stessa di una partita senza storia. Le reti sono state siglate dal Orlando, Ferraro, Gaderi e una doppietta di Marzierli. La classifica sestese rimane ancora piuttosto grigia, data la vittoria del Soci e il pareggio della Nuova Chiusi, ma per adesso può bastare anche l'abbandono dell'ultimo posto.

Tutte le partite della 13a giornata:

Giallo Blu Figline – Calenzano 1-1
Pol. Chiusi – Baldaccio Bruni 0-0
Rignanese – San Donato Tavarnelle 0-1
S.G.Valdarno – Olimpia Colligiana 1-0
Sangimignano – Castelnuovese 1-1
Sestese – Sansovino 5-0
Soci – Sinalunghese 1-0
Vicchio – Porta Romana 1-2

Classifica:

S.G.Valdarno 32
San Donato Tavarnelle 31 
Rignanese 24
Baldaccio Bruni 22
Olimpia Colligiana 21 
Giallo Blu Figline 19 
Sangimignano 18
Calenzano 17
Porta Romana 17
Sinalunghese 16 
Castelnuovese 15
Soci 11 
Pol. Chiusi 10 
Vicchio 10 
Sestese 9
Sansovino 6

Alessandro Testa

Print Friendly, PDF & Email

Translate »