energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fanghi escono dal depuratore, Arpat chiede divieto di balneazione Ambiente

Fanghi fuoriescono dal depuratore di Follonica: il sopralluogo effettuato oggi dall'Arpat del dipartimento di Grosseto ha consentito di evidenziare la presenza dei fanghi di depurazione fino alla foce del canale Solimine, con interessamento anche delle acque costiere antistanti la zona di foce. Il sopralluogo ha interessato sia la foce del Canale, sia le zone adiacenti cosidette "omogenee" Nord Emissario e sud Emissario, come riportato dalla nota dell'Arpat. Arpat, in seguito al controllo, ha proposto al Comune di istituire un divieto di balneazione cautelativo, nelle due aree di balneazione. Inoltre la stessa Arpat ricorda che la zona della Foce del Canale Solmine è già interessata dalla presenza di un divieto di balneazione che si estende per 100 m a nord e sud della foce stessa. Il divieto di balneazione dovrebbe coprire il periodo di attesa degli esiti dei campioni prelevati dagli operatori nelle aree interessate dallo sversamento.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »