energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fondazione Marmo: oggetti in vendita per i progetti sociali Cultura, Foto del giorno

Carrara – Il 14 dicembre, un edificio legato alla storia del marmo e magistralmente restaurato ospiterà la seconda edizione di un grande evento organizzato dalla Fondazione Marmo di Carrara per raccogliere fondi con scopi filantropici.

Imprese del marmo, laboratori di scultura, cave e  artisti hanno messo a disposizione oggetti di marmo, sculture, complementi di arredo, lampade, vasi, bottiglie di vino; in pratica sarà una vetrina dei magisteri, dell’attività professionale e della straordinaria abilità manuale del più importante distretto del marmo.

Ma sarà anche una dimostrazione tangibile della sensibilità e della voglia di aiutare il territorio di Massa Carrara, con i suoi problemi; una occasione per un incontro ravvicinato tra  due mondi: quello del marmo, con le cave, i laboratori, gli scultori, gli artigiani e  i designer, e quello delle tante organizzazioni che sono espressione della partecipazione civica locale, delle iniziativeculturali,  dell’assistenza e delle reti sociali.

In meno di sue anni di  attività la Fondazione ha sostenuto circa 30 progetti: un modernissimo  endoscopio per l’ospedale, un pick up per l’unità cinofila VVFF, una campagna di prevenzione tumori, la cuffia ipotermica per arrestare la cauta capelli nei trattamenti oncologici, attrezzature per le scuole del marmo, sostegni alle famiglie bisognose, contributi ad associazioni e enti che locali per assistenza a bambini e ragazzi con handicap e varie manifestazioni culturali. Con questi progetti la Fondazione ha gettato un primo ponte tra il mondo del marmo e la comunità locale.

Un catalogo provvisorio degli oggetti che sono in vendita si può vedere sul sito della Fondazione: http://www.fondazionemarmo.it/wp-content/uploads/2015/09/catalogooggettisculture.pdf

Print Friendly, PDF & Email

Translate »