energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fontanello di piazza Petrini pronto per l’inaugurazione Notizie dalla toscana

L'impianto fa parte dei 9 fontanelli di seconda generazione che verranno realizzati nell'Empolese Valdelsa da Acque SpA, il gestore idrico del Basso Valdarno, anche grazie al forte impulso del Circondario che ha coperto il 70% dell'investimento  complessivo, per circa 500mila euro; il resto sarò finanziato dal piano degli investimenti approvato dall'Autorità Idrica Toscana (ex Ato).
“Anche a Fucecchio – commenta l’assessore all’ambiente Massimo Talini – avremo a disposizione acqua ad alta qualità senza dover ricorrere all’acquisto dell’acqua minerale in bottiglia. Questo significa dare la possibilità alle famiglie di azzerare la spesa per l’acquisto dell’acqua e allo stesso tempo di aiutare l’ambiente eliminando le confezioni di plastica che rappresentano un costo sociale sia per la produzione che per lo smaltimento”.

I fontanelli sono a tutti gli effetti delle piccole "case dell'acqua" collocate in aree pubbliche, provviste di quattro erogatori, dove la normale acqua viene resa immediatamente gradevole dal punto di vista organolettico, grazie a sistemi di filtraggio che riducono i composti del cloro. Gli impianti di seconda generazione, come quello di Fucecchio, senza modificare la tecnologia alla base dei precedenti, hanno perfezionato gli aspetti di funzionalità, migliorandone le performance (minor spreco d'acqua, manutenzione più semplice, riduzione dei guasti, telecontrollo etc.) arrivando ad utilizzare, coerentemente, materiali ecologici o di riciclo. I fontanelli hanno come obiettivi principali quelli di avvicinare la popolazione al consumo domestico dell'acqua di rete, concorrere alla riduzione di rifiuti, offrire opportunità di risparmio economico per le famiglie e sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza della risorsa idrica anche per contrastarne lo spreco.

Foto Comune di Fucecchio

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »