energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pittura, Kanku al Fortino e Guidi a Villa Bertelli Cultura

Fino al 14 ottobre le stanze del Fortino di Forte dei Marmi (LU) ospiteranno le tele marine del pittore zairese Luigi Christopher Veggetti Kanku. La spiaggia, la passeggiata, le barche, il mare sono i soggetti principali della sua ricerca. Opere originali, diverse dove si agitano e prendono vita i luoghi simbolo di Forte dei Marmi; quei posti amati da tutti che entrano dentro il cuore, riempiono gli occhi e fanno sognare. Una trentina di tele che renderanno ancora più preziose le stanze del Fortino  e che andranno a comporre il primo capitolo della collana dedicata alle città d’Italia edita dalla casa editrice Allemandi a cui Veggetti Kanku sta collaborando. Il viaggio parte infatti da Forte dei Marmi, per poi approdare a Torino, e via via in tutte le più importanti città italiane.

E dalla pittura di Veggetti Kanku al Fortino, ad Ugo Guidi a Villa Bertelli. In occasione del centenario della nascita del grande artista cittadino, Villa Bertelli ospiterà, fino all'8 dicembre, la "preview" dell'artista con circa venti opere tra sculture totem in terracotta e disegni a tempera su carta e tela (ingresso libero. Aperto tutti i giorni dalle 15.30 alle 19.30). L'anteprima, preludio della mostra vera e propria  in programma dall’8 dicembre 2012 al 30 luglio 2013 che sarà accompagnata da una pubblicazione curata da Anna Laghi e Antonio Paolucci, é il collegamento tra la stagione artistica 2012 di Forte dei Marmi, e la prossima, nel 2013.

 

Promosse dal Comune di Forte dei Marmi e dalla Fondazione Villa Bertelli con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Bassilichi, le due mostre (Direzione Artistica a cura di Enrico Mattei) sono ad ingresso gratuito.

 

Per informazioni:

Ufficio Informazioni Turistiche

Fortino, Piazza Garibaldi – 0584 280292 – 0584 280253; fax 0584 280248

forteinfo@comunefdm.it ; forte.info@comunefdm.it

Foto: Kanku sul pontile 33×48 ; olio acrilico su tela 2012 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »