energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Forteto, arrivano le motivazioni della sentenza Cronaca

Firenze – Arrivano le motivazioni per la sentenza del processo sui fatti del Forteto, che il 17 giugno scorso comminò 17 anni e mezzo di reclusione al fondatore della comunità Rodolfo Fiesoli per violenza sessuale sui minori e maltrattamenti. Condannate anche altre 13 persone. La comunità è stata definita nelle motivazioni “un’esperienza drammatica, per molti aspetti criminale” e “caratterizzata da regole assurde, crudeli”. Il sistema pubblico “ha mantenuto costantemente aperta una linea di credito illimitata” verso ‘Il Forteto'”, nonostante gli arresti, prima nel 1978 e poi nel 2012, dei vertici della cooperativa, si legge ancora fra le motivazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »