energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Forza Italia accusa: la tramvia costerà come la metropolitana Politica

Firenze – Botta e risposta tra Forza Italia e Partito Democratico sulla tramvia di Firenze. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 9 ottobre, la Commissione Urbanistica del Comune di Firenze ha ascoltato l’ingegner Parenti, secondo il quale la costruzione delle linee 2 e 3 della tramvia fiorentina costeranno intorno ai 450.000.000 di euro, cioè circa 40.000.000 di euro al kilometro. Sommati questi 450 milioni ai 263 milioni spesi per la realizzazione della linea 1, accusa Forza Italia, il costo totale per la realizzazione di pochi kilometri di tramvia alla fine costerà ai Fiorentini 10 anni e 700 milioni di euro circa.

“Una follia”, accusano i forzisti fiorentini. Senza contare i disagi arrecati dai lavori alla cittadinanza. Ma “la cosa più sconcertante è che ci è stato detto che il costo della Tramvia in superfice a Firenze è cara perché ci sono da spostare i sottoservizi e da trovare anche altri posti auto per quelli che vengono persi ed altre cose; alla fine, secondo i tecnici, costruire la Tramvia a Firenze costerebbe come costruire la metropolitana”. E allora, se i costi erano all’incirca gli stessi, perché non si è scelto di realizzare la metropolitana?. “A parità di costi, i benefici della metropolitana sono sicuramente superiori”, spiega Forza Italia.

Immediata la replica del Pd fiorentino, con il capogruppo Angelo Bassi, il presidente della Commissione Ambiente, Fabrizio Ricci, ed il presidente della Commissione Urbanistica, Leonardo Bieber. “Apprendiamo con stupore le dichiarazioni di Forza Italia in merito ai costi della tramvia – si legge in un loro comunicato – in quanto l’audizione delle due commissioni congiunte (richiesta dal gruppo Sel) aveva come oggetto il progetto di massima sul possibile sottoattraversamento del centro storico, ipotesi già prevista nel piano strutturale ma non nel regolamento urbanistico recentemente adottato”.

Secondo il Pd i calcoli di Forza Italia una metropolitana a Firenze sarebbe costata enormemente di più della tramvia. “La linea 1 della tramvia continua ad avere un alto indice di gradimento in città, ma c’è ancora chi contrasta una forma di mobilità sostenibile”, hanno concluso gli esponenti del Partito Democratico.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »