energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Forza Italia chiede la proroga della caccia al cinghiale Ambiente, Politica

Firenze – “Abbiamo chiesto personalmente al Presidente della regione Eugenio Giani la proroga della stagione venato-ria” affermano i senatori di Forza Italia Massimo Mallegni e Roberto Berardi.

“Tale proroga, che si traduce nello slittamento della chiusura della caccia al cinghiale, è richiesta – anche a nome delle associazioni e degli agricoltori – è richiesta allo scopo di recuperare parzialmente le giornate di prelievo venatorie perse in conseguenza delle limitazioni agli spostamenti imposte dai Dpcm” si legge nella lettera che gli azzurri hanno scritto al presidente della Regione, Giani.

“Per questo motivo il prelievo del cinghiale in battuta è rimasto praticamente sospeso per circa un mese, fra novembre e dicembre, rendendo impossibile il completamento di piani di abbattimento per la gestione della specie, fondamentale per contenerne la diffusione e ridurre i danni causati alle produzioni agricole” continuano.

“A questo proposito, già altre regioni hanno provveduto a raccogliere la stessa richiesta avanzata dalle associazioni di categoria. Il nostro territorio è conosciuto e riconosciuto tanto per presenza numerosa dei cinghiali quanto per le colture che questi ultimi sono soliti danneggiare. Riteniamo quindi necessario – concludono Mallegni e Berardi – provvedere quanto prima alla proroga della stagione venatoria”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »