energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Forza Italia, per la Toscana “chiamato” Parisi Politica

Si riorganizza la resuscitata Forza Italia e per la riorganizzazione delle fila toscane, si rivolge alle ben note competenze acquisite da un navigato forzista toscano, Massimo Parisi, fedelissimo dell'inossidabile Denis Verdini, nominato coordinatore regionale da Silvio Berlusconi insieme ad altri sei “colleghi” per altre sei regioni. Per la precisione, oltre a Parisi in Toscana, le nomine hanno raggiunto Mariastella Gelmini per la Lombardia; Sandro Biasotti per la Liguria; Massimo Lattanzi per la Valle d’Aosta; Sandra Savino per il Friuli Venezia Giulia; Claudio Fazzone per il Lazio; Marco Marin per il Veneto. E, si annuncia nella nota del partito, “Il primo compito dei neocoordinatori, in accordo con il Presidente nazionale, sarà la costituzione di un Comitato di presidenza regionale costituito da altri tre componenti che li affiancheranno nello svolgimento delle loro funzioni”.

“Ringrazio il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi per la fiducia che ha riposto in me nominandomi coordinatore di Forza Italia per la Toscana – dice Parisi in seguito alla nomina – in un momento così particolare e delicato per la vita del Paese, delle Istituzioni, della politica e del nostro partito sento per intero il peso della responsabilità e del ruolo. Affronterò questa sfida con il massimo impegno e con il desiderio di corrispondere alle aspettative di rinnovamento del nostro modo di stare in politica che il ritorno a Forza Italia ha suscitato e sta suscitando anche in Toscana”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »