energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fotoamatore alla finestra tifando per Empoli Sport

Con la sofferta e confortante vittoria nella trasferta di Empoli Il Fotoamatore ha messo una seria ipoteca sul titolo di campione di inverno del campionato di serie B. Per raggiungere questo primo traguardo le cestiste viola dovranno superare un ultimo ostacolo incontrando in casa la Pall. Femm. Prato sabato 22 dicembre. Il prossimo turno di campionato, previsto per sabato 15 e domenica 16, prevede infatti il riposo della formazione fiorentina, che rimarrà in attesa del risultato dello scontro diretto (sabato 15 ore 20) tra le due attuali damigelle d’onore della classifica (Pall. Femm. Prato e USE Empoli con 10 punti, a -4 dal Fotoamatore). Il risultato finale potrebbe cambiare le prospettive dello scontro al vertice di sabato 22; in caso di vittoria di Prato la gara pre-natalizia sarebbe un vero e proprio spareggio per il titolo, mentre se la vincente dovesse essere Empoli, Il Fotoamatore si aggiudicherebbe il titolo con una giornata di anticipo avendo vinto lo scontro diretto con la formazione empolese. Anche in questa seconda ipotesi, è indubbio tuttavia che Il Fotoamatore cercherà di non perdere l’occasione per allungare ulteriormente il passo rispetto alle altre squadre.
La gara del 22 dicembre sarà quindi cruciale in tutte le ipotesi e perciò coach Scarselli ha pensato bene di prevenire un possibile rilassamento delle sue atlete programmando un paio di amichevoli in questi quindici giorni. Anche perché le difficoltà emerse nella trasferta di Empoli, difficoltà che, per la prima volta, hanno costretto Il Fotoamatore a rincorrere la testa della gara, necessitano di cura immediata. E’ vero che lo staff tecnico si può ritenere soddisfatto dei progressi che la squadra sta facendo, ma non è questo il momento di allentare la corda. In particolare va coltivato il processo di integrazione nella prima squadra delle giovani promesse Basilissi, Ciantelli, Donadio, El Habbab, Evangelista, Goracci G. e C., Martini e Pieretti, promesse che stanno dando confortanti segnali di maturità tecnica e tattica ma su cui c’è ancora molto da lavorare. Nell’amalgama tra loro e il gruppo storico (Balestri, Corsi e Stefanini) sta infatti la scommessa del Fotoamatore per la stagione 2012-2013.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »