energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fotovoltaico, annullate dalla Provincia le domande d’impianto a San Miniato Notizie dalla toscana

In merito ai progetti di realizzazione di impianti fotovoltaici a San Miniato, la Provincia di Pisa – ente titolare, sul proprio territorio amministrativo, delle funzioni di rilascio delle concessioni circa l’installazione di attrezzature per la produzione di energia da fonti rinnovabili – ha disposto ieri, giovedì 29 dicembre, ocn una determinazione del direttore generale, l’annullamento delle domande di autorizzazione degli 8 impianti denominati Ontraino Ovest, Stazione Est, Stazione Ovest, Casale Ovest, Asmara Est, Asmara Ovest, Ferrovia e Candiano Ovest.
Il provvedimento giunge a conclusione dello svolgimento (ultimato, rispettando la scadenza del 31 dicembre) della campagna di accertamenti istruttori supplementari relativi agli impianti stessi, decisa dalla Provincia (sempre con determina del direttore generale, l’8 luglio scorso), in accoglimento della richiesta di riesame dei progetti, che era presentata dal Comune di San Miniato in virtù di una duplice motivazione: valutare meglio gli indirizzi regionali in materia; consentire approfondimenti aggiuntivi e una rafforzata tutela dell’ambiente, del paesaggio e delle tradizioni agroalimentari locali, tutela prioritaria anche rispetto all’esigenza di sviluppo delle tecnologie energetiche innovative.
Dopo la sospensione delle autorizzazioni stabilita appunto l’8 luglio, adesso, le attività svolte nella successiva e aggiuntiva fase istruttoria – effettuate in base al criterio della valutazione tecnica comparativa delle richieste presentate nella stessa zona; e sulla scorta dell’individuazione delle aree non idonee alla realizzazione degli impianti, nel frattempo compiuta con deliberazione del consiglio regionale della Toscana – hanno confermato, rispetto agli elementi disponibili al momento della sospensione stessa, la carenza sostanziale delle condizioni di ammissibilità delle richieste di autorizzazione. Carenza che costituisce quindi elemento determinante per la conclusione dei procedimenti con l’annullamento delle domande di installazione.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »