energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fugge in Russia con i 4 figli: la procura di Firenze apre un’inchiesta Notizie dalla toscana

Non resta che confidare nell’intervento dell’Interpool. Questo ha dichiarato, sconsolato, l’avvocato Elena Zazzeri, che cura gli interessi del padre americano al quale sono stati sottratti i quattro figli. L’uomo, cittadino statunitense che da anni lavora e risiede a Firenze, ha presentato una denuncia contro la sua ex moglie, un’avvocatessa con doppia cittadinanza russa e statunitense. La donna, infatti, è fuggita in Russia con i quattro figli che erano stati affidati al marito ed ha fatto perdere le sue tracce. Probabilmente aiutata da amici veneziani, era riuscita ad ottenere l’iscrizione dei figli nel suo passaporto russo e ad imbarcarsi coi quattro figli (3 maschi ed una bimba, di età compresa fra i 5 ed i 14 anni) su un volo diretto a Mosca. Una volta giunta in territorio russo la donna è come sparita. Nonostante abbia un appartamento di proprietà a San Pietroburgo, questo risulta affittato ad altre persone. E mentre la procura di Firenze ha deciso di aprire un’inchiesta, il padre si dice preoccupato per la sicurezza dei figli. La donna, infatti, era stata descritta dagli psicologi della procura fiorentina, incaricati di una valutazione sulla quale basarsi per l’affidamento dei bambini, come persona psicologicamente sofferente in quanto nella sua abitazione erano state rinvenute numerose scatole del farmaco Tavor. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »