energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Funzionario fiorentino arrestato nell’ambito delle indagini sul’olio toscano “allungato” Notizie dalla toscana

La Guardia di Finanza di Siena ha arrestato oggi, lunedì 24 settembre, un funzionario della sede fiorentina dell’Ispettorato per la tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari del Ministero delle Politiche agricole. L’arresto avviene nell’ambito dell’inchiesta, scattata qualche mese fa, sugli oli extravergine toscani che venivano “allungati” con oli stranieri.  Il sessantenne raggiunto questa mattina dalle Fiamme gialle si trova al momento agli arresti domiciliari. È accusato di aver avvisato l’azienda olearia Valpesana di Monteriggioni (Siena) dell’arrivo di alcuni controlli. Il titolare dell’azienda, con cui il sessantenne sarebbe stato in contatto, è stato arrestato lo scorso giugno assieme ad altre tre persone nell’ambito della stessa inchiesta.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »