energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fuori pericolo la trentunenne ustionata nel Centro iperbarico di Massa Notizie dalla toscana

La trentunenne di Sarzana rimasta gravemente ustionata nella giornata di ieri, lunedì 24 settembre, nello scoppio di una bombola di ossigeno nel Centro iperbarico di Massa non sarebbe più in pericolo di vita. La giovane, che lavora come tecnico presso il centro convenzionato con i sistemi sanitari di Toscana e Liguria, era rimasta ferita nella serata scorsa mentre stava effettuando un’operazione manuale di rifornimento di ossigeno ed aveva accusato un arresto cardiaco durante il tentato trasferimento al Centro grandi ustionati dell’ospedale Cisanello di Pisa.

Foto: http://www.class.posot.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »