energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Furti in centro a Firenze: per Confcommercio preoccupanti Notizie dalla toscana

“La situazione sta diventando davvero preoccupante, stiamo assistendo inermi ad un’escalation di fatti criminali che vedono coinvolte attività di tutte le categorie merceologiche” – lo afferma Sara Manetti, Presidente degli Orafi di Confcommercio Firenze dopo che la notte scorsa alcuni negozi di via delle Oche, via del Corso e P.zza S.Benedetto sono stati oggetto di atti vandalici e furti – “Dalla rapidità con cui vengono svolte queste azioni mi viene da pensare che sia un gruppo ben attrezzato e molto numeroso. Come commerciante del centro storico – continua Manetti – sono dispiaciuta di dover avere paura ad uscire tardi dal negozio e come Presidente dell’Associazione Orafi di Confcommercio chiedo un incontro con i rappresentanti delle forze dell'ordine, per dare loro la disponibilità della nostra categoria a collaborare nel tentativo che possano diminuire gli atti criminosi nella nostra città. Chiederemo inoltre che vengano impegnate più forze dell’ordine a controllo delle nostre strade. In un centro storico – conclude Manetti – dove gli affitti ed il suolo pubblico sono tra i più alti di tutta Italia, il controllo e la sicurezza delle aziende  e delle persone dovrebbe essere ‘importante’ quanto lo  sono le nostre spese. Spero che in futuro lavorare in centro sia nuovamente considerato un piacere e non un rischio”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »