energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Galileo a casa di Salviati Notizie dalla toscana

Galileo va a Villa Le Selve, sulle colline di Lastra a Signa, a conversare con l’amico Filippo Salviati. L’incontro verrà rievocato nell’azione scenica in programma per sabato 22 marzo, alle 16. L’appuntamento è al parcheggio del Museo Enrico Caruso (prato degli olivi), a Lastra a Signa, per proseguire a piedi fino alla Villa Le Selve dove Galileo trascorse lunghi periodi di studio. Dopo la visita al giardino della villa, il pubblico si sposterà alla villa di Bellosguardo. Qui Paolo Galluzzi presenterà la figura di Filippo Salviati e Riccardo Pratesi interpreterà il dialogo tra Galileo e Salviati.

L’iniziativa è promossa dal Museo Enrico Caruso e dal Museo Galileo nel quattrocentesimo anniversario della scomparsa di Filippo Salviati.

Discepolo di Galileo a Padova, Filippo Salviati ospitò per lunghi periodi lo scienziato fiorentino nella villa di famiglia a Lastra a Signa.  Nella tranquillità del luogo Galileo fece le osservazioni celesti sulle macchie solari. La prima e la terza lettera sull’argomento, datate 1612, furono composte proprio a Villa Le Selve. Filippo Salviati muore a Barcellona, il 22 marzo del 1614, a soli 32 anni. (com)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »